2019DichiarazioniFormula 1

Hamilton futuro incerto, Toto Wolff ha dei sospetti

L’austriaco torna a parlare di mercato, spiegando che il britannico è la priorità al momento, ma in casa Mercedes si guardano comunque intorno per non farsi eventualmente cogliere impreparati

Toto Wolff torna a parlare di Lewis Hamilton e di mercato, e lo fa poco dopo il trionfo del britannico ad Austin. Il Team Principal Mercedes apre le porte ai speranzosi tifosi della Ferrari di vedere l’inglese in rosso

Toto Wolff afferma che, in casa Mercedes, se Lewis Hamilton deciderà di approdare in Ferrari nel 2021, sono già pronti ad accettare tale scelta avendo disponibili altri piloti che prenderebbero il suo posto. Sebbene Hamilton abbia un contratto con la Mercedes per la prossima stagione, il britannico deve ancora decidere per il futuro. Dopo aver ottenuto il suo sesto titolo mondiale ad Austin domenica, Hamilton non ha molto da chiedere alla Formula 1, ma può confermare di essere lo squalo affamato che è sempre stato.

Solo i record del Kaiser di sette titoli mondiali e 91 vittorie in gara sono l’ultimo ostacolo per raggiungere il tetto del leggendario pilota della Ferrari, a cui il britannico ha affermato di non pensare al momento, perché vuole godersi il titolo appena ottenuto. Naturalmente, questo ha portato a sostenere che l’unica cosa che poi mancherebbe sarebbe un titolo mondiale con la Rossa di Maranello. Al momento il britannico ha un contratto con Mercedes, questo però non impedisce di sognare di concludere la carriera in rosso.

TUTTI I PILOTI SOGNANO LA FERRARI

Toto Wolff afferma che è “naturale” per i piloti sognare di correre in Ferrari, perché è il sogno di tutti, soprattutto ora che a Maranello sembrano aver trovato il bandolo della matassa e sono riusciti a risolvere buona parte dei problemi della monoposto. “E’ naturale che i piloti sognino sempre la Ferrari, è il marchio più importante della Formula 1”, ha così dichiarato Toto Wolff a Sky Italia.

 

Vettel Hamilton GP Messico
Credit: Colombo Images – da destra Sebastian Vettel e Lewis Hamilton

Alla domanda di cosa ha bisogno Lewis Hamilton, ha risposto: “Ha bisogno di stare con una squadra e con persone che amano lavorare. Le sue emozioni e il suo cuore sono decisamente con Mercedes oggi. Speriamo di avere i due piloti più competitivi in Formula 1. Lewis è la nostra priorità oggi”. Il team di Brackley, tuttavia, avrebbe delle opzioni se Hamilton dovesse decidere di cambiare squadra. Wolff perciò ha aggiunto: “Se vuole dare un’occhiata al mercato, dobbiamo farlo anche noi. E ci sono altri piloti che mi piacciono“.

Al momento non ci sono indiscrezioni su un passaggio del britannico alla Ferrari, per quanto il pilota e i tifosi sognano l’inglese in rosso, ma adesso bisogna restare con i piedi per terra. Per Ferrari sarebbe uno scacco matto verso Mercedes portare in Italia Hamilton, per i tifosi e appassionati, invece, sarebbe un tuffo nel passato rivedere un inglese alla guida di una rossa.

 

Topics
Pubblicità

Redazione

News in tempo reale, classifiche aggiornate, foto e video delle gare, F1 live, piloti, team, Gran Premi in diretta web, e curiosità dal grande mondo della Formula 1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close