2019Dichiarazioni dei PilotiFormula 1

Hamilton: “È stato un bellissimo viaggio”

Il leader del Mondiale 2019 parla del suo futuro nel Circus, analizzando la sua prima metà della stagione disputata vincendo 8 gare con la Mercedes

Topics

Il 5 volte Campione del Mondo in una recente intervista parla del suo futuro in Formula 1, ripensando alle 12 gare disputate in cui ha totalizzato 8 vittorie

Lewis Hamilton leader di questo Mondiale 2019, che sta dominando fin dalle prime gare con la sua Mercedes, di recente ha fatto intendere di essere prossimo al ritiro dalla Formula 1.

Poco tempo fa il 5 volte Campione del Mondo ha rilasciato un’intervista a Sky Sport F1 dicendo così: Un giorno mi fermerò, ma ora come ora mi sento fisicamente e mentalmente perfetto”.

Per poi aggiungere rapidamente: “Attualmente non ho piani di fermarmi presto. C’è ancora molto da fare, da vincere, da raggiungere insieme, dentro e fuori dalla vettura”.

Il contratto di Hamilton con la Mercedes, si dice che possa valere $40-milioni all’anno, sia prossimo al rinnovo alla fine del 2020 resterando con il team con il quale ha vinto 5 titoli.

Ripensando ai suoi 7 anni trascorsi con le Frecce d’Argento, Lewis afferma: “È stato un bellissimo viaggio. Ora penso di essere eccitato di vedere cosa possiamo ulteriormente fare insieme e cosa prossimamente.”

“Onestamente non so perché qualcuno abbia deciso di fermarsi nel momento in cui lo abbiano deciso, ma amo guidare. Mi piacciono davvero tanto le sfide,” ha poi aggiunto Hamilton.

Lewis analizza la sua prima parte di stagione 2019

Come detto inizialmente Lewis Hamilton, sta dominando questa stagione, macinando record e battendo quelli appartenuti a piloti del passato. Ottenuti già 5 titoli iridati, ora sembra prossimo a vincere il 6° con il mirino puntato al record di vittorie di Michael Schumacher (91), che potrà raggiungere quando otterrà la 10° vittoria stagionale.

Fin dalla prima gara di Campionato Hamilton ha ottenuto 8 vittorie, alcune delle quali conquistate approfittando delle sfortune altrui: “Otto vittorie nella prima metà della stagione, è sicuramente fantastico. Ferrari ha avuto un buon pacchetto, sicuramente quest’anno si sono approcciati con una filosofia che non funziona ovunque“.

“La Red Bull, non so quali modifiche abbiano portato sulla macchina, ma sembrano funzionare molto bene, penso che a livello di motore sia stato fatto un passo in avanti, quindi è fantastico”.

“Ho riguardato quelle gare e mi sono detto: otto su 12? C’è qualcosa che manca. Quindi come abbiamo perso quelle? Come abbiamo fatto a non essere stati perfetti in quei weekend? Abbiamo avuto gare in cui eravamo fortunati e Ferrari più veloci. Qualche volta è stato il team a sbagliare, altre il pilota,” ha poi aggiunto il Campione del Mondo in carica.

Topics
Pubblicità

Giorgia Meneghetti

Mi chiamo Giorgia nata nel 1986 residente a Fermo nelle Marche. Le mie passioni sono i cavalli e la Formula 1 che seguo dal 1998 appassionandomi a un certo Michael Schumacher e alla Ferrari. Negli ultimi anni, mi sono appassionata ad un altro pilota, Fernando Alonso, che apprezzo molto per le sue doti di guida, talento e il suo modo di approcciare una gara, una nuova avventura impegnandosi al 100%.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button