Formula 1Gran Premio Stiria

GP Stiria, qualifiche: Hamilton in pole

In questo sabato anomalo in pista, a conquistare la prima piazzola è il sei volte campione del mondo. Dietro di lui partiranno Verstappen e Sainz

Dopo la cancellazione delle FP3 di questa mattina e la posticipazione del Q1 di qualifica causa forte pioggia, il sabato del secondo weekend di gara si è aperto con una lunga sfilata della Safety Car a testare la percorribilità del tracciato

Con 45 minuti di ritardo, l’avvio delle seconde qualifiche di questa stagione 2020. La pioggia battente ha fermato temporaneamente i motori della Classe Regina che sono poi scesi nuovamente in pista con non pochi problemi di grip. Verstappen infatti ha da subito lamentato poca visibilità  e, a due minuti dalla fine del Q1, Giovinazzi ha danneggiato la sua vettura impattando contro le barriere, riportando fortunatamente solo qualche danno al posteriore della sua Alfa Romeo.
E le sorprese non sono finite qui: per la prima volta dal 2018, la Williams è riuscita persino ad aggiudicarsi l’accesso al Q2 con il giovane George Russel.
Insomma, un sabato di qualifiche tutt’altro che monotono, che ha visto la conquista dell’ambita prima piazzola da parte di  Lewis Hamilton con un tempo davvero eccezionale sul bagnato ( ben 1.2s di vantaggio sul secondo). Alle sue spalle, in seconda posizione,  troviamo Max Verstappen, che ha sbagliato proprio all’ultimo quello che poteva essere il miglior giro, e in terza posizione Carlos Sainz su McLaren.

HAMILTON SUPER E ANCORA DIFFICOLTA’ PER FERRARI; LE PRIME DIECI POSIZIONI

Un venerdì di Libere nell’ombra e una qualifica che, invece di riscattare la Rossa, l’ha punita. A sorpresa, dopo la grande performance della scorsa settimana, il monegasco Leclerc è stato escluso dal Q3 e il compagno Vettel è solo decimo, con circa due secondi di ritardo dalla vetta. 
Dopo la pioggia torrenziale odierna, per domani è prevista una gara sull’asciutto.

LA GRIGLIA DEI PRIMI DIECI:

Pos No Pilota Team Tempo Giri
1 44 United Kingdom Lewis Hamilton Germany Mercedes 01:19.273 34
2 33 Netherlands Max Verstappen Austria Red Bull 01:20.489 34
3 55 Spain Carlos Sainz Jr United Kingdom McLaren 01:20.671 33
4 77 Finland Valtteri Bottas Germany Mercedes 01:20.701 34
5 31 France Esteban Ocon France Renault 01:20.922 33
PEN 4 United Kingdom Lando Norris United Kingdom McLaren 01:20.925 34
7 23 United Kingdom Alexander Albon Austria Red Bull 01:21.011 31
8 10 France Pierre Gasly Italy Alpha Tauri 01:21.028 33
9 3 Australia Daniel Ricciardo France Renault 01:21.192 32
10 5 Germany Sebastian Vettel Italy Ferrari 01:21.651 33
PEN 16 Monaco Charles Leclerc Italy Ferrari 01:19.628 22
12 63 United Kingdom George Russell United Kingdom Williams 01:19.636 22
13 18 Canada Lance Stroll United Kingdom Racing Point 01:19.645 13
14 26 Russian Federation Daniil Kvyat Italy Alpha Tauri 01:19.717 24
15 20 Denmark Kevin Magnussen United States Haas 01:20.211 22
16 7 Finland Kimi Raikkonen Switzerland Alfa Romeo Racing 01:21.372 12
17 11 Mexico Sergio Pérez United Kingdom Racing Point 01:21.607 12
18 6 Canada Nicholas Latifi United Kingdom Williams 01:21.759 12
19 99 Italy Antonio Giovinazzi Switzerland Alfa Romeo Racing 01:21.831 12
20 8 France Romain Grosjean United States Haas 00:00.000 1

Seguiteci su Instagram per tutti gli aggiornamenti in diretta!

Pubblicità

Erika Mauri

Metà brianzola e metà romana, sono laureata in Lingue e attualmente studentessa magistrale di Linguistica applicata nella capitale; da sempre amo scrivere e lavorare con la lingua italiana in tutte le sue forme. Mi definisco una persona dinamica, intraprendente, coraggiosa e amante delle sfide, faccio della mia capacità organizzativa e del problem solving due delle mie qualità migliori, insieme alla facilità di collaborare con altri in gruppo e a un pizzico di anticonformismo. Amo viaggiare e sono appassionata di tecnologia, cinema, musica, lettura e, ovviamente, di Formula 1.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button