Formula 1Gran Premio Stiria
Trending

GP Stiria, FP3: Mercedes sprigiona tutta la potenza e Hamilton vola, 2^ Verstappen

Il team di Stoccarda vola nell’ultima sessione di libere in Austria, ma potrebbe aver svelato maggiormanete le carte rispetto agli avversari

Hamilton chiude con la miglior prestazione la FP3 del GP di Stiria; Verstappen lontano 2 decimi ma sarà una qualifica serrata

Lewis Hamilton è il più veloce nella FP3 del GP di Stiria, precedendo di due decimi la Red Bull di Max Verstappen. Un ottimo turno per le Frecce Nere anche se, visti i riferimenti del weekend, pare che Mercedes abbia già utilizzato piena potenza per il giro veloce, con una modalità motore simile a quella che verrà usata nelle ultime fasi della qualifica.

Sempre più serrata la lotta tra Hamilton e Verstappen: la Mercedes dell’anglo-americano risponde alla Red Bull ma solo la qualifica ci confermerà i riferimenti di questa sessione. Terza posizione per Vallteri Bottas, staccato dal duo di testa. Ricordiamo che il pilota finlandese dovrà scontare tre posizioni di penalità in griglia dopo il testacoda ai box nella seconda di libere.

TSUNODA SORPRENDE, LECLERC 7^ PRIMA FERRARI

Quarta posizione per Sergio Perez, seguito da un’ottima AlphaTauri. Sorprende Yuki Tsunoda che precede il compagno di squadra. Settima posizione per la prima Ferrari con Charles Leclerc che precede l’Alpine di Fernando Alonso, ottavo. La top ten è chiusa dal duo Aston Martin formato da Lance Stroll e Sebastian Vettel.

Appena fuori dai dieci l’Alfa Romeo di Antonio Giovinazzi, davanti a Esteban Ocon e Carlos Sainz. Il pilota spagnolo è stato sfortunato vedendosi cancellare il suo miglior giro per track limits. Quattordicesimo George Russell. Attenzione alla Williams del pilota britannico, anche in testa al turno nelle prime fasi delle libere 3. Conosciamo la strategia della squadra di Grove, volta ad aumentare molto la potenza del Power Unit solo nella qualifica e questo pomeriggio la top ten potrebbe essere un obiettivo non così irrealistico.

Kimi Raikkonen è quindicesimo davanti a un ottimo Mick Schumacher. Malissimo le McLaren, ma anche in questo caso i track limits hanno recitato la loro parte: Daniel Ricciardo diciassettesimo, diciannovesima posizione per Lando Norris. In mezzo la Williams di Nicholas Latifi, chiude la classifica Nikita Mazepin.

Una sessione contraddistinta dal bel tempo nonostante le previsioni degli ultimi giorni non fossero così clementi. Sembra che anche la sessione di qualifica sarà asciutta, anche se la posizione geografica del circuito di Zeltweg lascia sempre aperta la possibilità a qualche scroscio improvviso.

Samuele Fassino

Mi chiamo Samuele, ho 19 anni. Sono un grande appassionato di motori, specie di Formula 1 nella quale spero di lavorare un giorno. Oltre ai motori le mie passioni si estendono al calcio ed alla filosofia anche se, più in generale, mi piace tenermi informato su qualsiasi tema. Sono molto determinato e cerco sempre ottenere il massimo da ogni situazione.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.