Formula 1Gran Premio Spagna

GP Spagna, la griglia di partenza a Montmelò

Norris soffia la pole position a Verstappen nelle ultimissime battute della qualifica; terza la monoposto di Hamilton

Il pilota della McLaren conquista la sua seconda pole position in carriera, piazzandosi davanti ai 10 titoli mondiali di Verstappen e Hamilton

Col fiato sospeso fino all’ultimo secondo. È così che ci ha tenuti questa sessione di qualifica del GP di Spagna, che ha visto Lando Norris conquistare una pole position incredibile. Quando ormai sembrava che Max Verstappen avesse tutte le carte in regola per partire dalla prima piazza, il pilota della McLaren ha tirato fuori tutto il potenziale possibile dalla sua monoposto e domani scatterà proprio davanti al campione del mondo in carica. Dietro di loro, la griglia di partenza del GP di Spagna vedrà le Mercedes di Lewis Hamilton e George Russell, che anche su questo circuito spagnolo hanno dimostrato finora solidità e performance.

La terza fila sarà invece occupata dai due piloti della Ferrari, rispettivamente con Charles Leclerc e Carlos Sainz. La scuderia di Maranello, che per il GP di Spagna ha portato un nuovo pacchetto di aggiornamenti, non ha forse ancora trovato la quadra definitiva, nonostante le ottime performance delle FP3. Alle spalle dei due piloti Ferrari partirà invece un sorprendente Pierre Gasly: dopo un inizio di stagione molto complicato, evidenziato anche dalla chiusura del contratto con Esteban Ocon che domani partirà alle spalle del compagno di squadra, la Alpine sembra essersi rimessa in forze e domani punterà tutto sulla partenza pur di portare le monoposto a punti.

Nona la McLaren di Oscar Piastri. Se da un lato l’altro pilota McLaren domani scatterà davanti a tutti, dall’altro l’australiano sembra non aver trovato il giusto ritmo e il giusto feeling, faticando a stare al passo con il compagno di squadra. A chiudere la top ten, infine, sarà Fernando Alonso. Il pilota Aston Martin avrebbe in realtà concluso la sessione di qualifiche del GP di Spagna in undicesima piazza, posizione che però spetterà a Sergio Perez, che domani sconterà le 5 posizioni di penalità assegnategli dopo la gara del Canada.

L’ALTRA METÀ DELLA GRIGLIA DI PARTENZA IN SPAGNA

Dietro il pilota della Red Bull saranno Valtteri Bottas e Nico Hulkenberg. Il pilota della Haas, in particolare, è stato autore di un’ottima Q1 che lo ha portato ad agguantare anche la seconda sessione di qualifica, a discapito del compagno di squadra che non è andato oltre la sedicesima piazza, proprio alle spalle di Zhou Guanyu. A sandwich tra i piloti Haas e Kick Sauber, Lance Stroll, oggi non particolarmente brillante.

A chiudere la classifica, infine, le coppie RB e Williams. Yuki Tsunoda e Daniel Ricciardo, a differenza delle tappe precedenti, sono apparsi piuttosto sottotono e non sono evidentemente riusciti a trovare il giusto feeling con il circuito. Nonostante tutto, in vista del GP di Spagna, gli occhi sono soprattutto puntati sul pilota giapponese, che nelle ultime gare sta dimostrando molta maturità. Diciannovesima e ventesima invece le Williams di Alex Albon e Logan Sargeant; anche in questo caso, un risultato un po’ diverso da quanto visto finora nelle ultime gare, durante le quali Albon ha sempre dimostrato di poter dare del filo da torcere agli altri piloti in pista.

Anna Vialetto

Anna è sinonimo di determinazione, concentrazione e curiosità. Ho sempre studiato e lavorato per rincorrere e realizzare i miei sogni, con l'obiettivo di concretizzarli in quella che è la mia più grande passione: l'automotive. La Formula 1 per me è parte integrante della mia personalità: il rombo dei motori, i sorpassi all’ultimo centimetro, la velocità delle monoposto. Ma soprattutto, tutto il mondo che sta dietro allo spettacolo in pista: l'organizzazione, la comunicazione, il marketing, l'energia...la stessa che, fin da quand'ero bambina, mi ha portata a coltivare questo grande amore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio