Formula 1Gran Premio Spagna

GP Spagna, la conferenza stampa dei top team

Il weekend del GP di Spagna si apre con le parole dei top team in conferenza stampa

Il Circuito del GP di Spagna accoglie i piloti nella giornata di giovedì per la conferenza stampa: ecco quali sono le impressioni dei top team per il weekend

Dopo diversi giorni di pausa, la Formula 1 riprende in mano il calendario per dare il via al Gran Premio di Spagna. Dopo il weekend in Canada, alcuni team fanno il punto della situazione. Bilancio in rosso soprattutto per Ferrari, che guarda alla tappa precedente con due vetture ritirate. A parlare di questo, sono infatti i top team  in vista del GP di Spagna nell’usuale conferenza stampa.

Carlos Sainz, Ferrari

Il pilota spagnolo, parla del weekend di casa e delle emozioni che si provano a viverlo vestito di Rosso. Tuttavia, il pilota non indosserà la tuta ancora per molto. “Negli ultimi anni l’entusiasmo di tutta la Spagna è cresciuto, non so se come quando Alonso era in lotta per il Mondiale, ma l’entusiasmo è forte e bello. Ieri al Road show c’erano tanti giovani con un’atmosfera incredibile. A Montreal per noi è stata dura, ma abbiamo fatto le nostre analisi. Purtroppo lì le cose non sono andate bene, è stato un weekend anomalo anche per gli errori. Ma qui siamo su una pista che conosciamo bene e speriamo di poter azzeccare tutto e fare bene. La decisione arriverà presto sul mio futuro, non voglio più attendere. È il momento di prenderla e spero che presto se ne possa parlare, ma ancora non ho certezze.”

Fernando Alonso, Aston Martin

In seguito, prosegue l’intervista Fernando Alonso che parla dell’andamento della squadra nell’ultimo periodo. “A Montreal siamo tornati a punti e qui però è un’altra gara. Finora abbiamo avuto sorprese positive e negative. In Canada è andata bene e qui preferiremmo una pista bagnata domenica. Servono due o tre piste per avere una comprensione migliore del nostro pacchetto. Newey in visita all’Aston Martin? Ho letto anche io e sentito le voci. Ma sono le stesse fonti che lo davano già alla Ferrari…”

Daniel Ricciardo, Visa Cash App Racing Bulls

A concludere la conferenza stampa è il pilota australiano della Racing Bulls, che in merito ai miglioramenti delle ultime settimane si è espresso così. “In Canada è andata bene, il feeling non era lontano da quello degli altri GP ma a Montreal siamo partiti bene e continuato su quella strada. Vediamo qui, la macchina ha fatto passi avanti e ci sono aggiornamenti anche qui. Fiducioso per le prossime gare. Lottare con l’Aston? Vediamo, siamo più vicini e vedremo anche con gli aggiornamenti se saremo in grado. Futuro? Vorrei restare dove sono e non mio vedo da nessuna altra parte, ma voglio anche guadagnarmi questo posto. Restare qui sapendo di essere degno di esserlo. Sta a me continuare a dare il massimo”

Vittoria Vocino

Nata nel 2002, studentessa di Comunicazione e Giornalismo, contraddistinta da attitudine propositiva e sempre aperta alle sfide, con una proiezione professionale verso il mondo del motorsport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio