DichiarazioniGran Premio Spagna

GP Spagna 2016-qualifiche, Sebastian Vettel: «Deboli noi, ma valiamo più del sesto posto»

Un deluso Sebastian Vettel dopo la sesta posizione ottenuta in qualifica si presenta ai microfoni del paddock: «Cosa è successo? Difficile dire, non siamo riusciti a fare bene al pomeriggio trasportando sulla macchina quello che avevamo ottenuto al mattino. Siamo stati colti di sorpresa, non c’era ritmo, l’auto era nervosa e il tempo non è arrivato», poi commenta la sorpresa Red Bull che si è presa la seconda fila, glissando e rilanciando : «Siamo stati troppo deboli noi rispetto agli avversari, loro e la Mercedes hanno fatto quello che dovevano. Certo non ci aiuterà partire dietro, ma siamo più veloci rispetto alla sesta posizione e cercheremo di dimostrarlo in gara», sicuramente domani sarà un Seb con il coltello tra i denti non potrebbe essere diversamente.

Federico Crisetti

Mi chiamo Federico Crisetti ho 24 anni, sono laureato in Informatica attualmente studente Magistrale all’Università Statale di Milano. Appassionato di sport , soprattutto di F1, seguo questo sport H24, non perdo un singolo istante di ogni weekend o evento F1, come per tutte le mie passioni dedico tutto me stesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button