2019Formula 1Gran Premio Singapore

GP Singapore: ecco la griglia di partenza

Ecco la griglia di partenza della 15° prova del Mondiale 2019, che scatterà domani alle 14:10 (ora italiana) che vede scattare dalla pole Leclerc

La griglia di partenza di Marina Bay, vede Charles Leclerc e Lewis Hamilton in prima fila, seguiti da Sebastian Vettel e Max Verstappen

Nella notte di Marina Bay, è Charles Leclerc ad essersi aggiudicata la pole position del GP Singapore che scatterà domani quando in Italia saranno le ore 14:10. Per il monegasco si tratta della terza pole consecutiva e la quinta in carriera ottenuta con il miglior tempo di 1:36.217, nonostante una leggera sbavatura nella parte centrale del tracciato.

Il pilota della Ferrari, domani al GP Singapore si troverà in prima fila con la Mercedes di Lewis Hamilton 2°, mentre in 3° posizione troviamo Sebastian Vettel oggi apparso in ottima forma e con una SF90 che sembra a suo agio su questo tracciato a discapito dei cattivi presagi che si percepiva alla vigilia del weekend. Il pilota tedesco troverà accanto a lui in 4° posizione la Red Bull di Max Verstappen, apparsa sottotono rispetto a quanto visto ieri nelle prove libere.

In terza fila, troviamo la seconda Mercedes di Valtteri Bottas e l’altra RB15 di Alexander Albon. In 7° posizione Carlos Sainz con la McLaren e in 8° Daniel Ricciardo con la Renault. Chiudono la top ten, Nico Hulkenberg con la Renault e Lando Norris con la McLaren.

In sesta fila, troviamo Sergio Perez con la Racing Point e Antonio Giovinazzi 12° con l’Alfa Romeo, ed alle loro spalle Pierre Gasly con la Toro Rosso e Kimi Raikkonen con l’Alfa Romeo. In nona fila, la Haas di Kevin Magnussen e l’altra Toro Rosso di Daniil Kvyat.

In decima e undicesima fila, Lance Stroll 17° con la Racing Point, Romain Grosjean con la Haas, e le due Williams di George Russell e Robert Kubica.

Topics
Pubblicità

Giorgia Meneghetti

Mi chiamo Giorgia nata nel 1986 residente a Fermo nelle Marche. Le mie passioni sono i cavalli e la Formula 1 che seguo dal 1998 appassionandomi a un certo Michael Schumacher e alla Ferrari. Negli ultimi anni, mi sono appassionata ad un altro pilota, Fernando Alonso, che apprezzo molto per le sue doti di guida, talento e il suo modo di approcciare una gara, una nuova avventura impegnandosi al 100%.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close