Formula 1Gran Premio Russia

GP Russia, segnali incoraggianti da Alpine nel venerdì di Sochi

Entrambi i piloti del team transalpino concludono la giornata in top ten, soddisfatti del bilanciamento della monoposto

Quinta e ottava prestazione per le due Alpine dopo la seconda sessione di prove libere in Russia

Un buon inizio di weekend in Russia per il duo Alpine, per quello che sarà il quindicesimo appuntamento del Mondiale 2021. La scuderia transalpina ha piazzato entrambe le monoposto ampiamente all’interno della top ten, concludendo la giornata in quinta posizione con Esteban Ocon e in ottava con Fernando Alonso.

Dati da prendere con le pinze, specie guardando ai recenti weekend di gara. Le monoposto francesi, negli ultimi appuntamenti, si sono spesso espresse sopra il loro potenziale nelle sessioni di prove libere, frutto di mappature motore probabilmente più spinte sin dal venerdì rispetto agli avversari.

OTTIMISMO DALLE PAROLE DEI PILOTI

Sembrano però evidenti i passi avanti fatti rispetto a Monza, tracciato temuto dal team per i lunghi rettilinei che sicuramente non agevolano il power unit Renault. La conferma arriva direttamente dai piloti: “E’ stata una giornata positiva, la vettura sembra comportarsi bene qui”, dichiara Fernando Alonso. L’asturiano aggiunge: “La bandiera rossa causata da Giovinazzi non ci ha permesso di migliorare il nostro giro veloce, ma i diversi setup provati nelle libere 2 hanno dato i loro frutti.”

Sulla stessa linea Esteban Ocon, convinto di aver trovato un buon bilanciamento in questo venerdì di Sochi. “Oggi il lavoro è stato incentrato nel trovare un buon setup viste le previsioni metereologiche di domani. Siamo fiduciosi di essere nella giusta direzione e per questo sono soddisfatto della giornata odierna.”

Il lavoro odierno potrebbe essere annullato nella giornata di domani. Una pioggia copiosa dovrebbe interessare l’area per tutto il sabato, mettendo anche a rischio la disputa dei turni previsti. Nella peggiore delle ipotesi la Federazione è già pronta a inserire la sessione di qualifica nella mattinata di domani, cercando uno spazio tra le gare in programma delle categorie propedeutiche.

Samuele Fassino

Mi chiamo Samuele, ho 19 anni. Sono un grande appassionato di motori, specie di Formula 1 nella quale spero di lavorare un giorno. Oltre ai motori le mie passioni si estendono al calcio ed alla filosofia anche se, più in generale, mi piace tenermi informato su qualsiasi tema. Sono molto determinato e cerco sempre ottenere il massimo da ogni situazione.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.