Formula 1Gran Premio Monaco

GP Monaco: ecco la griglia definitiva dopo le qualifiche al cardiopalma

Qualifiche tranquille a Monaco fino all’ultimo minuto…quando tutto cambia!

Qualifiche col botto a Monaco. La griglia rimarrà invariata domani?

Si sono appena concluse le qualifiche del GP di Monaco, settima tappa del Campionato 2022, che hanno stabilito la griglia di partenza per la gara di domani. I due nemici/amici Charles Leclerc e Max Verstappen hanno dato spettacolo battagliandosi fino agli ultimi secondi del Q3. Temperature più basse di ieri e nuvole sopra il circuito: la pioggia non tarderà ad arrivare. La pioggia è prevista intorno alle 14 e potrebbe completamente ribaltare i risultati ottenuti oggi. Daniel non è riuscito a tenere il passo del compagno Norris, che ha chiuso in quinta posizione. Movimentata dal Q1 questa qualifica, con una bandiera rossa a 2 minuti e 25 dalla fine, causata da Tsunoda che ha danneggiato il fondo e la gomma anteriore sinistra all’uscita del tunnel ma riesce a riprendere la gara. Norris la piazza in quarta negli ultimi secondi del Q1, con un super giro confermato dal fucsia nel terzo settore.  Albon, Gasly, Stroll, Latifi, Zhou sono i primi cinque esclusi di queste qualifiche nonostante tempi molto simili tra loro. Q2 tranquillo, solo una piccola incomprensione con Leclerc che non vede il segnale per il controllo della sua auto sulla pesa ma rimedia subito e non  subisce penalità. Dal Q2 escono sconfitti Bottas, Magnussen, Ricciardo e Schumacher. Tsunoda conclude decimo, tutto sommato una buona posizione considerando i danni accumulati in Q1.

Il Q3 si conclude con il botto! La griglia a Monaco è inaspettata

30 secondi alla fine del Q3: Perez finisce contro le barriere poco prima dell’ingresso nel tunnel e Sainz lo colpisce, fortunatamente senza gravi danni. É bandiera rossa e tutti i giri sono abortiti. A 30 secondi dalla fine del Q3 abbiamo la griglia definitiva con Charles Leclerc primo, a casa sua. Sainz cementa il secondo posto e subito dietro seguono le Red Bull, con Perez davanti al compagno. A catena seguono Russell, Alonso ( anche lui a muro negli ultimi momenti del Q3), Hamilton, Vettel e Ocon.

La griglia di partenza definitiva

Nel dettaglio, domani sarà questo lo schieramento dei piloti in pista ma tutto potrebbe cambiare in un istante. Conosciamo bene Monaco e la sua difficoltà. Di certo le nuove monoposto non aiutano i piloti che soffrono un circuito cittadino vecchia scuola. Oggi in molti sono stati aiutati dalla pista gommata per i continui giri, domani potrebbe non esserci nemmeno grip in caso di pioggia. Ancora tutto da decidere questo GP di Monaco. La maledizione di Charles finalmente si spezzerà?

 

Valerio Vanazzi

Classe 1999. Laureato in Storia Contemporanea ma anche Perito meccatronico. Appassionato di cinema e motori, nonché grande tifoso McLaren. Da marzo 2022 redattore per F1world.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button