DichiarazioniFormula 1Gran Premio Italia

GP Italia: a porte chiuse e prolungato il contratto

La tappa italiana si farà il 6 settembre, a porte chiuse. La conferma dal sindaco di Monza, aggiungendo la notizia del prolungamento del contratto.

La stagione 2020 prenderà il via a luglio con il GP d’Austria. In attesa che arrivi il calendario definitivo, in queste ore è arrivata la conferma che il GP Italia si terrà il 6 settembre, ma a porte chiuse. Inoltre, Formula 1 ha deciso di prolungare il contratto con Monza, per continuare a disputare il Gran Premio fino al 2025

A Monza migliorano le condizioni legate al Covid-19, con nessun nuovo caso di contagio dopo due giorni consecutivi. Il Sindaco della città, Dario Allevi, ha comunicato agli abitanti la buona notizia, e confermato che il GP Italia di quest’anno si farà, in attesa che la Formula 1 pubblichi il calendario definitivo che dovrebbe avvenire nel corso della settimana.

“È successo di nuovo. Per la seconda volta, la nostra città registra zero contagi rispetto al giorno precedente, esattamente 19 giorni dopo questo 12 maggio quando il nostro dipartimento sanitario, mi comunicò che non ci sono stati dei nuovi positivi nelle ultime 24 ore,” ha annunciato il Sindaco attraverso le sue pagine social.

“Dall’inizio della pandemia, abbiamo avuto 1.129 persone infette dal Covid-19; 43 sono ricoverati al San Gerardo, e tra di loro solo quattro sono ricoverati nel reparto intensivo,” ha poi aggiunto.

LA FORMULA 1 A MONZA FINO AL 2025

“Proseguendo con le buone notizie, ieri ho ricevuto la chiamata dal presidente dell’Automobile Club d’Italia, Angelo Sticchi Damiani, che ha confermato che il Gran Premio d’Italia si correrà a Monza il prossimo 6 settembre,” ha poi comunicato Dario Allevi, per poi aggiungere che il Gran Premio si correrà a porte chiuse, e che la Formula 1 ha deciso di prolungare di un ulteriore anno il contratto con Monza, ovvero fino al 2025.

“Mentre molti circuiti sono stati costretti a rinunciare a causa dell’emergenza sanitaria, Monza accoglierà la Formula 1, anche se a porte chiuse. Formula 1 ha deciso di prolungare il contratto di un ulteriore anno, con il nostro autodromo: i bolidi continueranno a correre nel Tempio della Velocità fino al 2025,” ha poi spiegato Allevi prima di concludere.

Pubblicità

Giorgia Meneghetti

Mi chiamo Giorgia, nata nel 1986, e residente a Fermo nelle Marche. Diplomata in Perito del Turismo, e con ottime conoscenze di lingue straniere: Inglese, Francese, Spagnolo. La Formula 1 è una delle mie più grandi passioni, che seguo dal 1998. Grazie ai suoi protagonisti, piloti, monoposto, team ne sono rimasta talmente stregata, tanto da spingermi a scrivere, raccontarla e viverla attivamente, sognando e sperando di poter un giorno incontrarli, e diventarne parte, e magari in un lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button