Formula 1Gran Premio 70° Anniversario

GP F1 70: Verstappen vincitore a sorpresa, Leclerc 4^

L’olandese batte inaspettatamente le due Mercedes, Hamilton precede Bottas; quarta la Ferrari di Charles Leclerc

VERSTAPPEN DOMINA A SORPRESA IL GP F1 70; MERCEDES VANNO IN CRISI CON LE GOMME PIU’ MORBIDE

Max Verstappen vince clamorosamente il GP F1 70 grazie ad una perfetta strategia gomme. Il pilota olandese è risultato nettamente più efficace sulla gestione degli pneumatici rispetto ad una Mercedes parsa nettamente sotto le aspettative. Lewis Hamilton è riuscito, con una strategia alternative, a battere nel finale Valtteri Bottas. Charles Leclerc ha portato a termine una gara straordinaria, gestendo una strategia ad un solo stop.

Sembrava impossibile scalfire lo strapotere Mercedes, ma Max Verstappen è riuscito a vincere il GP F1 70. Mercedes in clamorosa crisi gomme deve arrendersi all’olandese e cedere la vittoria per la prima volta quest’anno. Leclerc magistrale riesce a rimontare fino alla quarta posizione, dopo essersi anche giocato le posizioni del podio nell’ultima parte della gara. Alexander Albon termina quinto, anch’egli favorito da una Red Bull estremamente gentile sulle gomme.

Il thailandese ha superato nelle ultime fasi di gara le due Racing Point, che concludono in sesta e settima posizione con Lance Stroll e Nico Hulkenberg. Il tedesco ha anche effettuato una terza sosta nelle ultime tornate. Esteban Ocon porta la Renault in ottava posizione, non altrettanto è riuscito a fare Daniel Ricciardo, quattordicesimo dopo un testacoda.

Chiudono la zona punti la McLaren di Lando Norris e l’Alpha Tauri di Daniil Kvyat. Undicesimo Pierre Gasly, seguito da Sebastian Vettel. Un’altra gara da zero punti per il tedesco che si è anche reso protagonista di un testacoda nelle prime curve del primo giro. Carlos Sainz non riesce a migliorare il risultato della qualifica e chiude tredicesimo.

Kimi Raikkonen è quindicesimo con Alfa Romeo, Haas e Williams che si dividono le ultime posizioni. Unico ritirato di questa gara è stato Kevin Magnussen, tornato all’interno del suo garage per un presumibile problema tecnico.

GP F1 70 Verstappen
Credits: Formula 1 social media

Pubblicità

Samuele Fassino

Mi chiamo Samuele, ho 19 anni. Sono un grande appassionato di motori, specie di Formula 1 nella quale spero di lavorare un giorno. Oltre ai motori le mie passioni si estendono al calcio ed alla filosofia anche se, più in generale, mi piace tenermi informato su qualsiasi tema. Sono molto determinato e cerco sempre ottenere il massimo da ogni situazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Utilizziamo servizi di terze parti per analizzare il traffico sul nostro sito e restare in contatto con i nostri visitatori. Vengono quindi trattati dati di navigazione, indirizzi IP anonimizzati e altri dati simili per mezzo di cookie, come indicato nelle nostre policy. Accettando l’uso dei cookie ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.