DichiarazioniFormula 1Gran Premio Belgio

GP Belgio, Verstappen: “E’ stato difficile, ma siamo primi”

Verstappen si è presentato sulla pista di Spa-Francorchamps in splendida forma e ha conquistato la prima pole position dopo la pausa estiva

Nelle qualifiche del GP del Belgio Max Verstappen ha conquistato la nona pole position in carriera

Max Vertstappen è riuscito ad avere la meglio al termine delle lunghe e complicate qualifiche del GP del Belgio. La pioggia incessante ha reso difficile la gestione delle gomme e la guida su uno dei tracciati più belli e ostici del calandario. Il pilota olandese si è affidato alle sua straordinarie capacità per riuscire a compiere un’altra magia.

Sul bagnato non ha mai deluso e oggi ha riconfermato le aspettative di moltissimi fan, che lo hanno sostenuto dagli spalti. Dopo la pausa estiva, Verstappen si è presentato in ottima forma riuscendo a conquistare la nona pole in carriera, davanti a un incredibile George Russell e al rivale per il mondiale Lewis Hamilton.

VERSTAPPEN SODDISFATTO DELLE QUALIFICHE

Al termine delle qualifiche, Verstappen si è detto molto contento del risultato ottenuto. Infatti, al microfono di Webber ha così dichiarato: “Le qualifiche sono state molto insidiose. Era difficile tenere la macchina in pista, trovare le condizioni giuste per le gomme al momento giusto e non è stato semplice ricapire le nuove condizioni dopo la lunga pausa nel Q3. Nonostante tutto, siamo primi e questo è l’importante. E’ una pista fantastica sulla quale guidare, ma anche impegnativa sul bagnato“.

Nelle qualifiche del GP del Belgio, un ruolo importante lo ha rivestito la gestione delle gomme. A questo proposito, l’olandese ha spiegato: “Come abbiamo visto, nel Q1 siamo usciti con le gomme da estremo bagnato e andavamo molto lenti. Abbiamo poi cambiato con le intermedie, che non vanno bene quando c’è molta acqua in pista e diventa tutto più complicato. Sono molto contento di aver fatto una qualifica come questa dopo la pausa esistiva e di aver portato a casa un’altra pole position“.

Chiara De Bastiani

Sono Chiara, ho 20 anni e studio scienze e tecniche psicologiche. Sono appassionata di motori e il mio amore per la Formula 1 è cresciuto piano piano insieme a me. Infatti, la seguo sin da quando ero piccolina, grazie a mio papà. Ho molte altre passioni e interessi che coltivo tra cui la danza, i viaggi, la montagna, la musica e l'arte. Sono un'inguaribile sognatrice che spera un giorno di poter lavorare in questo mondo fatto di passione, motori ed emozioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio