Formula 1Gran Premio Canada

GP Canada: penalizzazione per Leclerc, la decisione definitiva

Arrivata la comunicazione definitiva in merito alla penalizzazione dei piloti Ferrari

Penalizzazione per Leclerc: prenderà il via dal fondo della griglia

A poche ore dalle qualifiche del GP del Canada, è arrivata la comunicazione definitiva della FIA che impone una penalizzazione per Leclerc. Indipendentemente dal risultato ottenuto durante le qualifiche, il pilota Ferrari partirà dal fondo della griglia.

Un periodo decisamente sfortunato per il pilota monegasco che, nelle ultime gare, ha affrontato i week end in maniera impeccabile fino ai diversi problemi sorti durante le gare. Il ritiro dal gran premio dell’Azerbaijan per problemi tecnici, infine, ha dato il via alla settimana più controversa dell’anno per la penalizzazione di Leclerc. Le speranze della Ferrari di poter partire dalla posizione guadagnata durante le qualifiche sono state vanificate dalla comunicazione della FIA emessa da poco.

Durante il GP del Canada, verrà applicata una penalizzazione per Leclerc che prenderà il via dall’ultimo posto della griglia. La Ferrari del pilota che corre con il numero 16 è stata penalizzata per aver montato un nuovo motore, il turbo, MGU-H e MGU-K.

Anche Carlos Sainz ha sostituito il motore, ma rientra in una delle tre unità consentite per la stagione in conformità con l’articolo 28.2 del Regolamento della Formula 1 2022.

Sarà una gara tutta in salita per le rosse di Maranello alle prese con evidenti problemi di affidabilità della monoposto. Domani si dovrà puntare tutto su una strategia impeccabile per non perdere altri punti fondamentali in vista del mondiale.

Laura Bonacina

Precisamente e irrimediabilmente disordinata, ma assolutamente orientata nel mio marasma. Decisamente drogata di marketing, ma anche con i motori non scherzo. Ferrarista dalla nascita con un cuore nero azzurro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button