Formula 1Gran Premio Azerbaijan

GP Azerbaijan, FP3: Honda continua a dominare con Gasly

Nel circuito di Baku non si ferma il dominio del motore Honda: il miglior tempo è dell’AlphaTauri del francese, seguito da Perez con Red Bull e dall’inaspettato Hamilton

Si conclude l’ultima sessione di prove libere in previsione di questo pomeriggio, e con Verstappen fuori dai giochi è Gasly in vetta alla classifica

A Baku per le FP3 del GP di Azerbaijan il motore Honda è ancora vincitore. Dopo un venerdì interamente dominato dalla Red Bull, questa volta è l’AlphaTauri a brillare. Pierre Gasly riesce infatti ad aggiudicarsi il giro veloce della sessione di questa mattina in 1’42″251, con alle spalle la Red Bull di Sergio Perez. Hamilton chiude il podio delle FP3 dopo un ultimo giro in cui è riuscito ad ottenere il miglior tempo nel terzo settore, aiutato anche dalla scia che ha trovato sul lungo rettilineo finale.

LE FP3 DEL GP DI AZERBAIJAN

A poco meno dalla prima mezz’ora di prove libere la sessione viene fermata da una bandiera rossa causata da Verstappen, andato a muro in curva 15 danneggiando la sospensione dell’anteriore destra. Precedentemente erano state le due AlphaTauri a stabilire il primo e il secondo miglior tempo, con un’ottima sessione di prove libere. Sergio Perez ha avuto per la prima parte della sessione un buon ritmo su gomma bianca rimanendo ai limiti della top 5, per poi ottenere la seconda posizione una volta montate le soft.

Buona mattina anche per le Ferrari di Leclerc e Sainz, che chiudono in quarta e in quinta alle spalle della Mercedes di Hamilton. Le due McLaren mantengono un buon ritmo e al termine delle FP3 Norris riesce a chiudere in sesta posizione. Il compagno di squadra Ricciardo chiude la top 10. Li separano le due Alpine di Alonso e Ocon, rispettivamente al settimo e al nono posto, e l’AlphaTauri di Tsunoda che conclude la sessione ottavo.

Le due Aston Martin arrivano in undicesimo e dodicesimo posto. Alle loro spalle la Mercedes di Bottas, in difficoltà per l’intera sessione di prove libere. In quattordicesima posizione si registra il tempo di Kimi Raikkonen, seguito dall’ultimo tempo di Verstappen effettuato con gomma bianca. Le ultime cinque posizioni sono di Nicholas Latifi, Giovinazzi, la Williams di Russel che ha accusato problemi a meno di dieci minuti dal termine causando una veloce Virtual Safety Car. A chiudere la classifica le Haas di Schumacher e Mazepin.

Questi i tempi a fine FP3:

FP3 Azerbaijan
Credits: Formula 1 official Twitter

Alessia Verde

Alessia Verde

Di Napoli, classe 2002. Sono appassionata di letteratura e di teatro, e studio per poter specializzarmi in questi due campi. Con la Formula 1 e i motori è stato amore a prima vista. Tifosa della Rossa nonostante tutto, la Formula 1 è tra le cose che più mi emozionano al mondo. Ma ciò che mi emoziona di più è potervela raccontare.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.