Formula 1Presentazioni F1

Giù i veli: presentata la McLaren MCL35M

La nuova vettura di Woking sarà in pista già domani per sfruttare i 100 km di filming day a disposizione

Tolti i veli della McLaren MCL35M: un progetto ambizioso per confermare la classifica 2020

Dalla splendida sede di Woking la McLaren ha presentato la nuova MCL35M, vettura che gareggerà nel Mondiale di Formula 1 2021. Assieme a qualche centinaio di supporters collegati virtualmente, Natalie Pinkham ha presentato l’evento, prima introducendo i membri di riferimento del team, poi dando il via all’unveiling della monoposto.

I due piloti sono stati i grandi protagonisti dell’evento; prima intervistati dalla presentatrice britannica, poi da alcuni dei fans collegati via Zoom. C’è stato spazio anche per un intervallo musicale in una clip che ha visto Lando e Daniel alla prova con alcuni strumenti, dando vita a un piccolo concerto assieme ad alcune persone dello staff.

LE NOVITA’ ARRIVANO DAL POSTERIORE

La squadra britannica ha confermato la combinazione cromatica utilizzata nelle ultime stagioni, mentre le differenze derivano dal posteriore della monoposto. Il fondo si presenta ridotto come riportato dal regolamento 2021, un aspetto che comporterà una perdita di carico aerodinamico che tutte le squadre hanno cercato di limitare grazie ad alcuni accorgimenti.

La nuova power unit ha invece richiesto una grossa revisione del cofano motore, adattando tutta la struttura posteriore alle nuove dimensioni ed esigenze di raffreddamento. La nuovissima arma di Woking è già sul circuito di Silverstone, dove domani scenderà in pista per un filming day.

Il team McLaren viene da una stagione 2020 estremamente positiva, conclusa al terzo posto. Un risultato che mancava dal lontano 2012, l’ultimo anno di Lewis Hamilton tra le fila della squadra di Woking. Con il passaggio alla motorizzazione Mercedes l’asticella si alza, anche se pare molto complicato vedere una McLaren in lotta con Red Bull già in questa stagione. Un buon risultato sarebbe certamente un boost in vista del cambio regolamentare previsto per il 2022.

La coppia di piloti formata da Lando Norris e dalla new entry Daniel Ricciardo è attesa a essere non solo la più divertente del paddock ma anche una delle più competitive. Il giovane britannico si appresta a iniziare la sua terza stagione in Formula 1 ed è chiamato alla consacrazione definitiva. Nessun dubbio invece sul talento dell’ex Red Bull, rappresentando un degno sostituto al partente Carlos Sainz.

LE FOTO

Samuele Fassino

Mi chiamo Samuele, ho 19 anni. Sono un grande appassionato di motori, specie di Formula 1 nella quale spero di lavorare un giorno. Oltre ai motori le mie passioni si estendono al calcio ed alla filosofia anche se, più in generale, mi piace tenermi informato su qualsiasi tema. Sono molto determinato e cerco sempre ottenere il massimo da ogni situazione.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.