DichiarazioniFormula 1

Gasly: “Sono migliorato molto e mi sento in piena forma”

Il giovane francese afferma di essersi allenato moltissimo durante il lockdown dovuto all’epidemia di Covid-19

Pierre Gasly, pilota per Alpha Tauri, rivela di essere nella sua forma migliore ed afferma di essere pronto a ripartire con le gare

Il periodo di lockdown non è stato facile per nessuno. A maggior ragione per Pierre Gasly, che ha trascorso i primi due mesi di blocco a Dubai, negli Emirati Arabi. Ma non era solo. Il suo allenatore era sempre con lui, pronto a spronarlo per migliorarsi ogni giorno di più. Con una palestra personale e molto tempo libero a disposizione, Gasly si è allenato in modo intensivo per tutti i giorni passati in quarantena. 

Sono rimasto a Dubai per circa due mesi. È stato un periodo davvero difficile per tutti, dovendo rimanere dentro in casa senza molto da fare. Però sono stato abbastanza fortunato da poter rimanere lì. Io ed il mio allenatore siamo riusciti ad avere anche una palestra personale, così ho potuto allenarmi ogni singolo giorno per due mesi e concentrarmi davvero sulla preparazione fisica, il che è stato fantastico, afferma. 

GASLY TRA ESERCIZI E MOTIVAZIONE

Aggiunge poi: “Sono migliorato molto e sicuramente sono nella mia forma migliore di sempre. Ne sono davvero felice e abbiamo ancora un paio di settimane di allenamento prima dell’inizio della stagione. Mi è piaciuto spingermi ancora più oltre, perché, senza gare, non c’è stato bisogno di risparmiare le forze. Ho davvero cercato di lavorare su me stesso il più possibile“. 

A livello di esercizi, Gasly non si è dato davvero tregua: “Abbiamo eseguito molti intervalli di cardio, corsa, ad intensità piuttosto elevata. In più, ho fatto alcune lunghe corse, un po’ di ciclismo e molte sessioni di ginnastica per diventare più resistente e aumentare la forza, fondamentalmente per ottenere un’ottima forma in generale. Ho anche migliorato la mia flessibilità perché una volta che sei dentro la macchina anche questo è un fattore importante. Penso di essere migliorato ancora di più in ogni area”. 

Gasly è motivato: fisicamente è in ottima forma, mentalmente è concentrato. Sembra perfettamente pronto per affrontare a livello ottimale la ripresa delle gare. Con un connubio di forza e motivazione, Pierre è pronto. Aspettiamo di vederlo il 5 luglio di nuovo sulla monoposto, pronto per i primi semafori spenti di una stagione 2020 che non è ancora cominciata. 

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button