Curiosità dalla F1Eventi

Formula 1 | Vedo Rosso, la prima vittoria su una Ferrari raccontata da Alberto Crippa

Alberto Crippa, professionista dal 1999, è uno dei fotografi dello Studio Colombo che lavora a stretto contatto proprio con la Ferrari

Si chiama Vedo Rosso e, nemmeno a farlo apposta, racconta attraverso una bella selezione di immagini le prime vittorie al volante di una Ferrari ottenute dai piloti del Cavallino Rampante, partendo dal 2000 ad oggi. A ideare questa particolare mostra fotografica, visibile presso i locali del Ristorante La Piana di Carate Brianza fino al prossimo 28 settembre, è stato Alberto Crippa, professionista dal 1999. Il caratese d’adozione è uno dei bravi fotografi dello Studio Colombo che lavora a stretto contatto proprio con la Ferrari.

Dalla prima vittoria in Rosso di Rubens Barrichello, passando per quella di Felipe Massa, Kimi Raikkonen, Fernando Alonso e Sebastian Vettel, l’unica eccezione è stata fatta per un pilota che per i tifosi della Ferrari è sicuramente il pilota più amato, Michael Schumacher, del quale è stata raccontata non la prima vittoria a bordo di una Rossa, ma l’ultima. Era il 2006, GP di Cina. A Shanghai,il pilota più vittorioso nella storia della Ferrari conquista la sua 91esima, e ultima, vittoria in carriera, davanti ad Alonso, all’epoca portabandiera della Renault. Una gara storica per certi versi, partita sotto un diluvio universale che poco a poco andò ad asciugarsi.

Dopo oltre trecento Gran Premi vissuti in circuito, Crippa ha deciso di utilizzare una piccola parte del suo lavoro per dare vita a una mostra capace di far sciogliere il cuore a qualunque tifoso della Ferrari che, attraverso la selezione delle foto, ha la possibilità di rivivere momenti memorabili che hanno contribuito a imprimere nella leggenda le imprese dei piloti del Cavallino Rampante.

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button