Test BarcellonaTest Formula 1

Formula 1, test Montmelò 2016-day 2: Max Verstappen si prende la testa della classifica

Max Verstappen ha confermato i buoni riscontri ottenuti nel corso della mattina. Anche nel pomeriggio il fresco vincitore del Gran Premio di Spagna si è confermato come il pilota più veloce del secondo e ultimo giorno di prove sulla pista del Montmelò, fermando il cronometro sull’1’23″267, grazie a un treno di gomme Pirelli soft. A sette decimi dall’olandese della Red Bull si è fermato Stoffel Vandoorne, secondo, con la McLaren con il team di Woking che si è concentrato in particolar modo sui riscontri aerodinamici per verificare tra le altre cose anche la portata del raffreddamento della power unit.

Brillante terzo posto per la Mercedes di Pascal Wehrlein, stacanovista di giornata coi suoi 133 giri, che è riuscito a stare davanti alla Haas di Esteban Gutierrez, quarto, e alla Ferrari di Antonio Fuoco, quinto. Il calabrese, tornato su una Rossa dopo i test in Austria dello scorso anno, dopo aver girato con un ingente carico di benzina a bordo e con gomme medium, solamente a fine giornata ha montato un treno di soft che gli ha permesso di migliorare il giro.

Sesta piazza per il russo della Toro Rosso, Daniil Kvyat, seguito dalla Force India di Alfonso Celis JR, settimo, e da Kevin Magnussen, ottavo con la Renault che si è prodigata per valutare l’affidabilità del nuovo motore che dovrebbe fare il suo debutto in occasione del GP del Canada. Chiudono la classifica dei tempi la Williams di Felipe Massa, nono, e la Manor di Jordan King, decimo.

Test Montmelò 2016-day 2: i tempi

1. Max Verstappen (Red Bull) – 1:23.267 – 118 giri
2. Stoffel Vandoorne (McLaren) – 1:24.006 +0.739s – 108 giri
3. Pascal Wehrlein (Mercedes) – 1:24.145 +0.878s – 133 giri
4. Esteban Gutierrez (Haas) – 1:24.592 +1.325s – 105 giri
5. Antonio Fuoco (Ferrari) – 1:24.720 +1.453s – 118 giri
6. Daniil Kvyat (Toro Rosso) – 1:24.737 +1.470s – 116 giri
7. Alfonso Celis JR (Force India) – 1:25.016 +1.749s – 103 giri
8. Kevin Magnussen (Renault) – 1:25.133 +1.866s – 122 giri
9. Felipe Massa (Williams) – 1:27.167 +3.900s – 94 giri
10. Jordan King (Manor) – 1:27.615 +4.348s – 91 giri

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button