Formula 1

Formula 1 | Su F1 TV in esclusiva un documentario su Michael Schumacher

Il mito di Michael Schumacher rivive in un documentario che ripercorre tutta la parabola sportiva del pilota tedesco

Il 2019 sembra essere in assoluto l’anno di Michael Schumacher. Il sette volte Campione del Mondo, che ha compiuto 50 anni nemmeno un mese fa, è il protagonista di un lungometraggio realizzato dalla Formula 1 e disponibile per gli abbonati su F1 TV.
Il documentario, che porta il titolo di Michael Schumacher – The Making of a Legend, ripercorre tutta la parabola del campione tedesco nel mondo dei motori, dagli inizi fino ad oggi.

Iniziando dalle prime gare in kart, quando il Kaiser era solo una promessa dell’automobilismo sportivo, passando per l’arrivo in Formula 1, il primo successo a bordo della Jordan, i mondiali conquistati ai tempi della Benetton con Flavio Briatore, i primi anni difficili a Maranello e la cinquina vittoriosa con la Ferrari sotto la solida direzione di Jean Todt e Ross Brawn, il ritiro dalle competizioni e poi quel ritorno in Formula 1, con la Mercedes, che ha fatto sognare tifosi e addetti ai lavori. Oltre a immagini di repertorio degli anni del karting e delle categorie minori non mancheranno i filmati riguardanti la sua carriera in Formula 1.

All’interno del documentario, disponibile solo per gli abbonati di F1 TV, prendono parola non solo chi ha conosciuto bene Michael Schumacher, ma anche i rivali, autori col tedesco di mille battaglie, e i suoi compagni di squadra che, più di altri piloti, hanno assistito alla crescita e definitiva consacrazione del Kaiser nell’Olimpo dei piloti più forti della Formula 1. Sicuramente tra le voci più interessanti che hanno partecipato a questo progetto troviamo Ross Brawn che seguì Michael Schumacher nel passaggio dalla Benetton alla Ferrari; la sua portavoce Sabine Kehm e altri piloti come Fernando Alonso, David Coulthard e Martin Brundle.

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button