2018Formula 1

Formula 1 | Sebatian Vettel : “Abbiamo ancora del potenziale, possiamo lottare fino alla fine”

Sebastian Vettel è sicuro che quest’anno la Ferrari avrà il potenziale per lottare fino all’ultima curva, soprattutto dopo l’ultimo aggiornamento che verrà introdotto al rientro dalle vacanze.

Topics

Sebastian Vettel è sicuro che quest’anno la Ferrari avrà il potenziale per lottare fino all’ultima curva, soprattutto dopo l’ultimo aggiornamento che verrà introdotto al rientro dalle vacanze.Dopo il Gran Premio d’Ungheria dello scorso weekend, la Ferrari ha un gap di 10 punti in classifica mentre Sebastian Vettel 24 punti da Lewis Hamilton

La Ferrari ha fatto grandi progressi con il motore man mano,così tanti che tutti si aspettavano un Sebastian Vettel leader del campionato.Entrambi i costruttori introdurranno quelli che dovrebbero essere i loro ultimi aggiornamenti di stagione della stagione sia in Belgio che in Italia dopo la pausa con le squadre clienti della Ferrari, Haas e Sauber, che hanno già le ultime specifiche. In un’intervista ad Autosport il campione tedesco ha commentato così la prima metà di stagione: ” Rispetto allo scorso anno, dove abbiamo perso il campionato perché la nostra vettura non è stata abbastanza veloce per vincere nella parte finale della stagione.Quest’anno abbiamo dimostrato che la vettura è più efficiente, e più forte e ha ancora molte potenzialità da produrre.Sono abbastanza fiducioso,dovrebbe essere una seconda parte dell’anno emozionante”.

La scorsa stagione la vittoria di Sebastian Vettel in Ungheria ha fatto sì che si dirigesse verso la pausa estiva con un vantaggio di 14 punti su Hamilton, ma al ritorno Lewis ha iniziato una serie vincente di tre vittorie quando con ulteriori vittorie in Giappone e negli Stati Uniti. Proprio Lewis Hamilton ha rilasciato una breve dichiarazione durante un evento: Non credo ci sia mai un momento in cui hai messo le mani sul titolo .Abbiamo ancora molta strada da percorrere, molto può succedere ma ciò che è veramente importante è che continuiamo a mantenere la pressione e continuiamo a lavorare come abbiamo fatto fino ad ora .Non c’è nulla che dobbiamo veramente modificare, penso che la nostra etica del lavoro sia stata molto forte e il morale della squadra sia migliore che mai, lo spirito è migliore che mai.”

 

Topics
Pubblicità

Federico Crisetti

Mi chiamo Federico Crisetti ho 24 anni, sono laureato in Informatica attualmente studente Magistrale all’Università Statale di Milano. Appassionato di sport , soprattutto di F1, seguo questo sport H24, non perdo un singolo istante di ogni weekend o evento F1, come per tutte le mie passioni dedico tutto me stesso.

Altri articoli interessanti