Curiosità dalla F1Gran Premio Spagna

Formula 1, Sebastian Vettel sostituirà il cambio in Spagna

A seguito dei controlli di rito effettuati sulla SF16-H di Sebastian Vettel dopo l’incidente causato da Daniil Kvyat che lo ha messo fuori gioco dopo solo due curve nel Gran Premio di Russia, la Ferrari ha deciso di cambiare la trasmissione di Sebastian Vettel per il prossimo evento in programma tra 10 giorni a Barcellona, senza che il pilota tedesco debba pagare alcuna penalità perché si è ritirato.

La Ferrari sostituirà la trasmissione di Sebastian Vettel per il Gran Premio di Spagna. La squadra del Cavallino Rampante ha analizzato gli effetti della doppia tamponata causata dal pilota russo Daniil Kvyat domenica, durante il Gran Premio di Sochi in Russia ed ha già programmato l’adozione di una nuova trasmissione per il Gran Premio di Spagna. Visto che, il quattro volte Campione del Mondo si è ritirato nel corso del primo giro, potrà tranquillamente montare il nuovo cambio senza incorrere in ulteriori penalità come, invece, è già accaduto in Russia.

Nel Reparto Corse vi è abbastanza tensione per la mancanza dei risultati che si aspettavano a Maranello, nonostante la Ferrari a seguito dei quattro podi collezionati in quattro Gran Premi è seconda nel Mondiale. A dir la verità il bicchiere è mezzo vuoto perché quando a causa dell’affidabilità o quando a causa degli incidenti, una macchina non è quasi mai giunta al traguardo, perciò si pensa che la Ferrari non è riuscita a sfruttare tutto il proprio potenziale ed a dimostrare quello che tutti si aspettavano sin dall’inizio di questa stagione. Nella speranza che non ci siano più problemi di affidabilità o incidenti di gara, continuerà l’incontrastato dominio Mercedes o le Frecce d’Argento dovranno iniziare a temere le Rosse di Maranello? Intanto i tifosi del Cavallino Rampante sperano di veder finalmente una gara senza alcun intoppo per entrambi i piloti, per vedere dove possono davvero arrivare prestazionalmente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button