DichiarazioniGran Premio Gran Bretagna

Formula 1 | Rosberg: “Ok nuove regole, adesso guardiamo avanti.”

Nico Rosberg ha commentato in maniera positiva le nuove “regole” imposte dalla Mercedes e dichiara di voler lasciarsi alle spalle quanto è accaduto in Austria.

Era un argomento che andava discusso ed è quello che abbiamo fatto: in maniera molto costruttiva e traendo le giuste conclusioni. Adesso è ora di guardare avanti.” ha affermato il pilota tedesco.

Nonostante la penalità inflittagli dagli Stewards, Rosberg non ha continuato a negare la colpevolezza riguardo l’incidente di Spielberg.

Non è tutto bianco e nero. Accetto la decisione degli Stewards come gruppo di persone competenti, ma non la condivido tutto qui.” ha commentato.

Rosberg ha anche affermato non ha sentito il bisogno di scusarsi con il compagno di squadra dopo la gara: “Non è una questione di scuse. Adesso guardiamo avanti, è passato oramai. Abbiamo discusso e siamo approdati ad un punto d’incontro. La cosa più importante- ha continuato– è che possiamo continuare a batterci in piena libertà.

Il tedesco ha concluso dichiarando che questa situazione non avrà alcun impatto sulla sua decisione di estendere o meno il contratto con la Mercedes.

E’ una cosa momentanea, non compromette la mia soddisfazione e felicità con il team.”

Anna Polimeni

Mi chiamo Anna, ho 19 anni e vengo da Torino. La F1? la mia passione, il mio mito? Ayrton Senna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button