DichiarazioniGran Premio Gran Bretagna

Formula 1 | Hamilton “Il mio approccio alla guida non cambia”

Le nuove “regole” imposte dalla Mercedes riguardo la lotta tra i suoi due piloti sembrano non aver avuto nessun effetto su Hamilton, l’inglese ha dichiarato che la decisione non cambierà il suo approccio alla guida.

In tutta onestà, il destino è sempre stato nelle mie mani quindi non cambia niente per quanto mi riguarda. Possiamo continuare a correre e questo è l’importante sia per noi ma soprattutto per i fans.” ha esordito il campione del mondo.

Le disposizioni in caso di incidenti restano segrete, ma alla domanda se è il caso di preoccuparsi Hamilton ha risposto “Credo di sì”.

Il pilota Mercedes ha poi parlato della questione di Spielberg confermando che il tutto è stato discusso in maniera confidenziale.

Qui a Silverstone Hamilton è l’idolo di casa e non vede l’ora di scendere in pista e tagliare per primo il traguardo davanti ai suoi fans.

Da piccolo venivo qui e sognavo di guidare in F1. Percepisco quantità tale di energia dai fans qui, è fantastico! Silverstone è la storia, correre qui e rappresentare il tuo paese è una sensazione indescrivibile.” ha aggiunto l’inglese.

Infine Hamilton ha voluto commentare così i mormorii sul podio d parte dei tifosi in Austria:

“I tifosi non sapevano come erano andate le cose, qualcuno aveva detto che avevo buttato Nico fuori quindi credo sia stata una reazione normale…non mi ha turbato affatto. Penso che questo weekend le urla di sostegno saranno molto più forti.”

Anna Polimeni

Mi chiamo Anna, ho 19 anni e vengo da Torino. La F1? la mia passione, il mio mito? Ayrton Senna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button