2019Formula 1Tecnica F1

Formula 1 | Red Bull copia Mercedes: la RB15 avrà i cerchi forati

Da Milton Keynes voci parlano di una Red Bull pronta ad utilizzare i cerchi forati, quelli della discordia adottati da Mercedes nel 2018

Topics

Avevano fatto tanto discutere nel finale della stagione passata: i cerchi forati torneranno a far parlare di loro anche in avvio di campionato 2019 visto che, secondo le ultime indiscrezioni, saranno confermati da Mercedes ed adottati anche dal team Red Bull.

Una soluzione quasi impercettibile, ma che aveva alzato un grosso polverone in quanto molto border-line, a tal punto che Mercedes, per non rischiare cattive sorprese, aveva deciso di chiuderli nelle tappe americane di Città del Messico, Texas ed Interlagos, dopo averli introdotti dal Gran Premio del Belgio.

Una volta conquistato il titolo mondiale, per l’ultima tappa stagionale Mercedes ha deciso di tornare ad aprirli, consapevole che anche un eventuale reclamo non avrebbe compromesso la stagione. A dir il vero quella di Mercedes è stata una precauzione visto che già in precedenza prima la FIA, poi i commissari di Città del Messico avevano dato parere positivo circa la regolarità di essi.

Ricordiamo che per essere considerati legali, eventuali fori all’interno dei cerchi devono avere un impatto esclusivo sulla gestione degli pneumatici (Mercedes cercava di convogliare più aria calda sul cerchio per ottimizzare i tempi di warm up) e nessun effetto aerodinamico.

Dopo che la diatriba si è conclusa senza responsi negativi da parte della Federazione, un secondo team parrebbe aver incentrato il proprio progetto su un sistema molto simile a quello attuato da Mercedes nella seconda parte del 2018, stiamo parlando di Red Bull.

Secondo le indiscrezioni arrivate da Milton Keynes, la RB15 è stata progettata con i mozzi forati, proprio come la prossima arma della Mercedes. Sarà ancora polemica? I responsi dopo le presentazioni.

Topics
Pubblicità

Samuele Fassino

Mi chiamo Samuele, ho 19 anni. Sono un grande appassionato di motori, specie di Formula 1 nella quale spero di lavorare un giorno. Oltre ai motori le mie passioni si estendono al calcio ed alla filosofia anche se, più in generale, mi piace tenermi informato su qualsiasi tema. Sono molto determinato e cerco sempre ottenere il massimo da ogni situazione.

Altri articoli interessanti

Back to top button