2018Formula 1Gran Premio Belgio

Formula 1 | Racing Point Uk acquista Force India

Gli investitori canadesi acquistano il team anglo-indiano e cambia il nome del team dal gran premio di Spa.

Topics

Il team Force India cambia pelle dal gran premio di Spa. Dopo aver visto nella giornata di ieri il motorhome del team senza alcun logo o nome, oggi finalmente si scopre il nuovo nome del team.

Esteban Ocon e Sergio Perez correranno per il team Racing Point Force India F1. Il nome del team è stato cambiato a seguito dell’acquisizione del team Force India da parte di Racing Point Limited Uk. Gli investitori sono di origine canadese e sono guidati da Lawrence Stroll, padre di Lance Stroll.

Il nuovo team principal sarà Otmar Szafnauer, già stato in Force India dal 2010 come direttore generale del team. Per il resto della stagione, le monoposto avranno la livrea rosa, blu e bianca.

Le parole di Lawrence Stroll

“Lunedì sono stato davanti alla forza lavoro di Silverstone e Brackley e ho applaudito i risultati ottenuti da questo team negli ultimi anni. La forza di ogni azienda è rappresentata dalle persone che la compongono ed è un grande privilegio iniziare questo nuovo entusiasmante viaggio con un gruppo di uomini e donne di così grande talento. Sono stato fortunato a stabilire e far crescere un certo numero di aziende di successo, ma l’opportunità di portare questo team avanti al livello successivo è forse la sfida più emozionante . Insieme ai miei colleghi azionisti, investiremo in nuove risorse e apporteremo nuove energie per consentire alla forza lavoro di continuare a correre ai massimi livelli. Siamo tutti appassionati di automobilismo, riconosciamo lo spirito dei piloti della Force India e siamo estremamente motivati a rendere questo team ancora più speciale negli anni a venire”.

 

Racing Point Uk acquista Force India
Foto Force India

Otmar Szafnauer, Team Principal:

“Voglio ringraziare tutto lo staff per la determinazione e lealtà durante il periodo di transizione. Ora che siamo sotto nuova proprietà e il futuro della squadra è sicuro, possiamo concentrarci su fare quello che facciamo meglio , ossia andare a correre. Abbiamo un grande team di gestione in atto e questa stabilità sarà estremamente preziosa con l’inizio della nuova era. Vorrei ringraziare Bob Fernley per il suo contributo al successo di questa squadra negli ultimi dieci anni e riconoscere il sostegno degli azionisti precedenti per rendere Force India quello che è oggi”.

Il nuovo team, essendo una nuova attività, partirà da zero punti. I due piloti, invece, avranno la stessa posizione nella classifica piloti.

Topics
Continua la lettura

Nicoletta Floris

Studentessa di economia appassionata al mondo del motorsport (specialmente Formula 1 e MotoGP). Blogger della pagina Instagram laragazzadelmotorsport.

Aspetta! C'è dell'altro!