2018Formula 1

Formula 1 | Per Budkowski, il suo passaggio a Renault è stato portato “fuori proporzioni”

Marcin Budkowski, capo tecnico Renault, ha commentato dopo il suo periodo di gardening di sei mesi

Topics

Come è facile ricordare, la firma di Marcin Budkowski per la Renault, dal suo ruolo FIA, aveva scatenato delle grandi polemiche da parte dei team avversari. Dopo il suo periodo di gardening e, soprattutto, dopo essere stato limitato alla fabbrica Renault di Viry-Châtillon, lo stesso Budkowski ha commentato a Motorsport.com la vicenda.

Penso che la faccenda sia stata sproporzionata” ha detto il polacco “Posso capire le preoccupazioni dei team, ma ci sono due fattori. Il primo è che ci trovavamo in un periodo tranquillo della F1, senza altri elementi di cui parlare. Per questo le proporzioni della mia firma con Renault sono state più grandi di quelle che dovevano essere. Inoltre, alcuni team hanno strumentalizzato la cosa per aggiungere un po’ di controversie alla vicenda.

Le preoccupazioni dei team erano legate principalmente al ruolo di Budkowski in FIA: il polacco, infatti, aveva accesso alle fabbriche dei team ed ai mezzi di sviluppo. Secondo lo stesso Budkowski però, questo non ha portato un vantaggio agli altri team, perché lo sviluppo in Formula 1 è molto veloce.

Al riguardo, infatti, si è espresso con queste parole: “Ho avuto tre mesi di gardening dalla FIA, più tre mesi in Renault nella fabbrica di Viry dove non ero coinvolto in alcuna attività. Non so se può essere valutato un periodo giusto o meno, ma io non ho problemi di coscienza al riguardo. In F1 lo sviluppo è molto veloce, cose dell’anno scorso che potevo avere visto sono ora obsolete o vietate dal regolamento. Quello che io posso aver visto, quindi, non esiste più nelle macchine attuali o nelle future.

Topics
Pubblicità

Fabio Seghetta

Studente universitario di Informatica. Ho una smisurata passione per il motorsport (F1, MotoGP, IndyCar, Formula E). Ho partecipato al campionato Formula Student con la mia università, arrivando secondi nel 2016 in classe 3 (stravincendo la prova di Cost Report). Gestisco la pagina Instagram @theracingstalker.

Altri articoli interessanti