Curiosità dalla F1Gran Premio Germania

Formula 1, il Nürburgring parla russo: il nuovo proprietario è il multimilionario Kharitonin

Dopo l’appuntamento di Sochi, la Russia ha tutte le intenzione di continuare a espandere le proprie mire sulla Formula 1. Ora anche il Nürburgring parla russo. Lo storico impianto tedesco secondo quanto hanno riportato i colleghi della rivista Forbes sarebbe stato acquistato al 99% dal multimilionario Vicktor Kharitonin, co-fondatore della società farmaceutica Pharmstandard, già impegnato con una quota dell’80% nell’Inferno Verde dal 2014.

Il tracciato del Nürburgring ha ospitato il suo ultimo Gran Premio di Germania nel 2013. A seguito dell’alternanza con Hockenheim, sarebbe dovuto avvenire anche nel 2015 se non fosse stata cancellata a causa della pressante crisi finanziaria che ha colpito duramente tutto l’impianto. Kharitonin avrebbe sborsato la bellezza di ben 77 milioni di euro per accaparrarsi il 99% della struttura lasciando l’1% all’azionista di minoranza, la GetSpeed.

Nonostante il generale scetticismo la totale entrata in gioco del magnate russo potrebbe rivelarsi fondamentale per riportare la Formula 1 al Nürburgring, magari nel 2017 visto che proprio il diretto interessato ha ammesso di non aver chiuso le negoziazioni con Bernie Ecclestone.

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio