Curiosità dalla F1Gran Premio Russia

Formula 1, John Booth a Sochi debutta con la Toro Rosso come Racing Director

Anche se il Gran Premio di Russia deve ancora entrare nel vivo, nell’aria c’è già una grande novità. Proprio in occasione dell’appuntamento di Sochi la Toro Rosso farà debuttare al muretto John Booth, ex vertice e co-fondatore della Manor, che inizierà a lavorare col team faentino con effetto immediato in qualità di consulente. Booth sarà il nuovo Racing Director e di certo l’esperienza con la scuderia italiana andrà ad aggiungersi al suo già folto curriculum: «Per me è un grande onore andare a unirmi a un team già così consolidato e competitivo come la Toro Rosso – ha commentato l’inglese – Stiamo parlando di un team che ha saputo raggiungere traguardi importanti in tempi relativamente brevi e non vedo l’ora di iniziare a lavorare con Franz Tost e con l’intera squadra».

Booth e Graeme Lowdon avevano lasciato la Manor alla fine della scorsa stagione, dando vita a una scuderia che ha iniziato a correre nel World Endurance Championship, nella categoria LMP2, proprio nel 2016, con due prototipi. Anche Franz Tost, il Team Principal della Toro Rosso, ha voluto dare il suo benvenuto alla new entry: «Conosco John Booth da molti anni e sono davvero felice di potergli dare il benvenuto in squadra. Stagione dopo stagione la Formula 1 è sempre più complessa e avere una monoposto competitiva e due piloti di talento ormai non basta più. Sono sicuro che l’esperienza di John e il suo talento possa aiutarci a fare ancora meglio durante i weekend di gara».

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio