Curiosità dalla F1Dichiarazioni

Formula 1 | Nico Rosberg su Lewis Hamilton: “Macchè auto-distruzione, è più concentrato che mai”

Nico Rosberg smentisce ogni sintomo di auto-distruzione del rivale che, al contrario, sta lavorando come non ha mai fatto dall'inizio della stagione

Innanzitutto non so niente delle sue buffonate fuori pista – esordisce Nico Rosberg sull’ipotesi che ciò che ha fatto Lewis Hamilton nel pre-gara di Suzuka possa averlo distratto in qualche modo.
Non le ho viste personalmente durante lo scorso weekend quindi non so cosa stia succedendo”.
Di una cosa è però certo il tedesco della Mercedes: “Non ho visto in lui alcun sintomo di auto-distruzione, anzi! Posso confidarvi dietro le quinte che è più concentrato che mai!”.

Dopo il contrattempo della Malesia – continua Nico Rosberg – Lewis ha lavorato così tante ore con i propri ingegneri come non l’ho mai visto fare in tanti mesi proprio per trovare quei centesimi di secondo che gli mancavano”.
Al contrario di ciò che hanno detto i media, l’Hamilton che l’attuale leader di classifica ha visto è “estremamente motivato e stimolato a fare bene al punto che porterà alla luce la migliore parte di me senza che io mi preoccupi di ciò che gli passa per la testa”.

Ma nonostante il suo vantaggio di 33 punti, Nico Rosberg si rifiuta di prendere in considerazione la possibilità di diventare campione del mondo in anticipo: “Non posso permettermelo, Lewis è ancora il mio compagno di squadra nonché avversario per la corsa al mondiale perciò continueremo a combattere”.
È un osso duro e ci sono ancora diverse gare da correre, voglio continuare a concentrarmi gara-per-gara in modo da vincerle tutte. Perchè cambiare qualcosa che va già particolarmente bene?”.

Giulio Scrinzi

Sono nato il 21/04/1993 a Rovereto e fin da piccolo ho sempre avuto una forte passione per tutto ciò che è veloce e che ha un motore. La Formula 1 rappresenta per me un'opportunità come giornalista ma anche il sogno di una vita: diventare un pilota. I miei miti? Michael Schumacher e Ayrton Senna. Il mio motto? "Keep fighting".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button