2018Dichiarazioni dei PilotiFormula 1

Formula 1 | Lewis Hamilton: “Schumacher è il più grande di tutti i tempi!”

Fresco di quinto titolo iridato, Lewis Hamilton non perde la sua umiltà ed afferma che Schumacher è ancora il più grande di tutti i tempi. Il pilota inglese vuole che siano i risultati ottenuti a parlare per lui, seppur è consapevole del suo valore

Topics

Lewis Hamilton ha mostrato il suo lato più umile dopo aver vinto il suo quinto titolo iridato in Formula 1. Il pilota britannico è consapevole di ciò che è in grado di fare, ed anche se alcuni già lo considerano migliore di Michael Schumacher, come Jacques Villeneuve, lui preferisce non essere messo in nessuna posizione nella classifica delle leggende della Formula 1, perché preferisce che siano i risultati a parlare, seguendo così il consiglio di suo padre. “In primo luogo, non classificherei me stesso come il migliore. Ovviamente, conosco le mie capacità e la mia posizione, ma come ho detto a mio padre quando avevo otto anni, parla la pista, quindi cerco di ottenere buoni risultati e le cose che faccio al di fuori dello sport aiutano in questo, in modo che le persone possano avere la propria opinione su di me”, così ha detto Lewis Hamilton alla conferenza stampa della FIA di domenica.

Quindi il pilota inglese continua a considerare Michael Schumacher il migliore e non sa se riuscirà a superarlo, perciò a riguardo ha affermato: “Michael è ancora molto avanti nelle vittorie, quindi è ancora il migliore di tutti i tempi, se avrò la possibilità di vincere di più, chissà potrei raggiungerlo. Le 91 vittorie che ha ottenuto Michael Schumacher, per esempio, sono molte, Michael è stato un genio nel modo in cui ha lavorato con la Ferrari e quello che ha fatto con quella squadra, ed io sarò sempre un suo fan”. Lewis Hamilton è stato nominato Membro dell’Impero Britannico nel 2009, l’anno dopo aver vinto il suo primo titolo.

Sull’opzione che la Regina d’Inghilterra possa attribuirgli il titolo di Sir, il britannico assicura che non è qualcosa a cui ha pensato. Infatti a riguardo ha dichiarato: “Onestamente, non è qualcosa che ho in mente, né che ho contemplato, sono stato fortunato ad aver incontrato la Regina in un paio di occasioni, sono orgoglioso di alzare la bandiera della Gran Bretagna, cercherò di continuare a rendere orgogliosi gli inglesi. In questo momento un tedesco è quello con il maggior numero di titoli, ma sono orgoglioso di quello che hanno fatto gli inglesi”. L’unico pilota britannico che ha ricevuto questo titolo è Jackie Stewart, che da allora aggiunge il Sir al suo nome.

A Lewis Hamilton sarebbe piaciuto festeggiare il titolo domenica con una vittoria, tuttavia, ciò non è stato possibile a causa dei problemi che la Mercedes ha avuto con la gestione delle mescole. Tali problemi li hanno avuti anche negli Stati Uniti ed il britannico onestamente non riesce a spiegare cosa sia successo. “Non ho idea del perché abbiamo sofferto così tanto nelle ultime due gare, mi fa male non aver vinto”, ha così concluso il cinque volte Campione del Mondo.

Topics
Pubblicità

Sabrina Aceto

Mi chiamo Sabrina ho 27 anni e sono milanista sfegatata da quando sono nata. Quando meno me l'aspettavo, la Formula 1 mi ha stravolto la vita e grazie a Fernando Alonso e ad Ayrton Senna mi sono innamorata di questo magico sport. Avere due miti come loro è un vero onore ed essere Alonsista è pura magia! Il mio tifare per il pilota, agli occhi di molti mi rende una tifosa atipica, ma come dice il mio cantante preferito Nesli “Cosa diranno non importa, non conta più, perché alla fine ciò che resta sei solo TU!” Ed è vero, ciò che conta veramente sono le emozioni ed i valori che una persona riesce a trasmetterci, ciò che dicono gli altri non ha importanza.

Altri articoli interessanti