2018Formula 1

Formula 1 | Ericsson sbarca in Indycar

Il pilota svedese, perso il posto da titolare in Sauber, vola negli Stati Uniti

In Formula 1 non c’è più spazio per Marcus Ericsson. Ufficiale il passaggio di Giovinazzi e Raikkonen in Sauber, il pilota svedese ha deciso di passare in Indycar con il team Schmidt Peterson Motorsport.

“È per me un grande onore”, ha detto Ericsson, “essere uno dei piloti del team Schmidt Peterson Motorsport e poter quindi debuttare in IndyCar nel 2019. Si tratta del passaggio perfetto per la mia carriera, dopo cinque stagioni in F1. Non vedo l’ora di conoscere i membri di una squadra come SPM, che ha raggiunto alcuni grandi successi nel corso degli anni. Sono impaziente di iniziare con loro un duro lavoro che mi porterà a migliorarmi ulteriormente. Inoltre, le gare IndyCar sembrano fantastiche e sono davvero eccitato di poter correre in questa categoria. Ci sarà sicuramente molto da imparare, piste totalmente nuove e gare sugli ovali… So che non sarà facile, ma è una sfida che mi affascina e non vedo l’ora di iniziare”...

Secondo i programmi originari Ericsson avrebbe dovuto limitarsi al ruolo di terzo pilota Alfa-Sauber.

Topics
Pubblicità

Christian Caramia

Mi chiamo Christian e ho 28 anni, vivo a Martina Franca (Taranto). Istruttore di scuola guida nella vita, appassionato fin da piccolo di Formula 1 e del motorsport a 360 °.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close