2018DichiarazioniFormula 1

Formula 1 | Lewis Hamilton provocatorio su Instagram

Lewis Hamilton stuzzica i suoi followers tramite un’Instagram stories che lo vede proiettato verso le moto, ma poi pubblica un post in cui analizza un momento chiave della stagione di Formula 1 da poco conclusa. Il britannico sa sempre come catalizzare l’attenzione dei suoi fan!

Il cinque volte campione del mondo di Formula 1 Lewis Hamilton sa come catalizzare l’attenzione su di sé ed al tempo stesso come tenere sulle spine i suoi fan. Tramite il suo account ufficiale di Instagram, non solo tiene sempre aggiornati i suoi fan su tutto ciò che lo riguarda, ma interagisce anche con loro. Ieri sera, tramite un’Instagram stories ha posto un quesito interessante ai suoi tifosi, esprimendo un pensiero che non lo lascia indifferente: “Hmmm. Dovrei ritirarmi dalla Formula 1 per gareggiare in moto”. Il pilota britannico non ha mai celato il proprio amore per le moto, ritenendo che guidarle non rappresenti solo una forma d’arte, ma che gli regalano anche un senso di libertà assoluto.

Vederlo lontano dalla Formula 1 nell’immediato futuro sembra pura utopia, in quanto Hamilton non solo è legato alla Mercedes per altri due anni, ma ha anche tutte le carte in regola per puntare a battere il record di sette mondiali vinti, di cui è detentore Michael Schumacher. Ma come lo vedreste a bordo di una moto? Dopo essersi regalato qualche ora alla Valentino Rossi, a bordo di una Yamaha R1 sul circuito di Jerez, Lewis Hamilton ha condiviso con i suoi tifosi emozioni e sensazioni: “Mi sono svegliato con ottime sensazioni e già mi manca correre su queste fantastiche moto. A dire la verità, ho sempre amato più le due ruote che le quattro. Sin da piccolo desideravo una moto, anche se ovviamente ringrazio mio padre per avermi comprato un kart”.

Il suo amore per le moto, tuttavia, non lo distrae dalla stagione di Formula 1 appena conclusa, che l’ha consacrato campione del mondo per la quinta volta in carriera. Tramite un post su Instagram, Hamilton ha espresso una riflessione a riguardo: “Ragazzi, nei prossimi giorni rifletterò su alcuni highlights di quest’anno. Ad esempio, considero il Gran Premio di Spagna 2018 come un momento chiave della stagione, che ha iniziato a indirizzare le cose nella giusta direzione per il nostro team. La monoposto sembrava incredibile: fare la pole e vincere con oltre 20 secondi di vantaggio è stato superlativo. La nostra squadra va molto orgogliosa di quel weekend”.

Topics
Pubblicità

Sabrina Aceto

Mi chiamo Sabrina ho 27 anni e sono milanista sfegatata da quando sono nata. Quando meno me l'aspettavo, la Formula 1 mi ha stravolto la vita e grazie a Fernando Alonso e ad Ayrton Senna mi sono innamorata di questo magico sport. Avere due miti come loro è un vero onore ed essere Alonsista è pura magia! Il mio tifare per il pilota, agli occhi di molti mi rende una tifosa atipica, ma come dice il mio cantante preferito Nesli “Cosa diranno non importa, non conta più, perché alla fine ciò che resta sei solo TU!” Ed è vero, ciò che conta veramente sono le emozioni ed i valori che una persona riesce a trasmetterci, ciò che dicono gli altri non ha importanza.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close