Formula 1

Formula 1 istituisce un fondo per combattere le diversità

Chase Carey ha donato 1 milione di dollari da porre come base per la nuova fondazione volta a promuovere l’inclusività nel Circus

La Formula 1 cerca di combattere le discriminazioni creando una commissione nata per favorire le diversità

Dopo l’esplosione del movimento ‘Black Lives Matter’ la Formula 1 si espone attivamente a favore della diversità e dell’inclusione all’interno del Circus. Chase Carey ha devoluto 1 milione di dollari a favore di una nuova società che si occuperà di queste tematiche. Negli ultimi giorni era stato il sei volte campione Lewis Hamilton a lanciare l’allarme, dicendo espressamente che la Formula 1 non ha mai trattato adeguatamente il tema.

La categoria avrà da oggi una sua nuova commissione dedicata agli aspetti più sociali all’interno del motorsport. Saranno gli stessi team e piloti a collaborare con essa, in un futuro prossimo. La commissione avrà il compito di ascoltare nuove proposte e promuovere iniziative legate alla diversità e all’inclusione nel mondo della Formula 1.

In affiancamento, creata una fondazione con un budget iniziale di 1 milione di dollari, interamente devoluto dal capo della Formula 1 Chase Carey. Questo servirà a finanziare borse di studio ma anche corsi volti alla formazione di utenti anche non direttamente collegati al Circus

CHASE CAREY VUOLE UN CIRCUS PIU’ INCLUSIVO

“Riconosciamo pienamente che la Formula 1 deve essere più inclusiva e diversificata – ha dichiarato Carey in una dichiarazione ufficiale. “Dopo aver stabilito la nostra strategia l’anno scorso per migliorare la posizione del nostro sport, abbiamo bisogno e vogliamo fare di più.”

“Pertanto, istituiremo una commissione per ascoltare e assicurarci che vengano identificate le iniziative più appropriate per aumentare la diversità nel Circus. Stiamo anche facendo il primo passo per creare una base per supportare opportunità educative e di lavoro. Queste dovranno offrire ai talenti selezionati l’opportunità di lavorare in questo sport incredibile e costruire una carriera entusiasmante.”

Pubblicità

Samuele Fassino

Mi chiamo Samuele, ho 19 anni. Sono un grande appassionato di motori, specie di Formula 1 nella quale spero di lavorare un giorno. Oltre ai motori le mie passioni si estendono al calcio ed alla filosofia anche se, più in generale, mi piace tenermi informato su qualsiasi tema. Sono molto determinato e cerco sempre ottenere il massimo da ogni situazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button