Curiosità dalla F1Gran Premio Brasile

Formula 1 | GP Brasile: futuro in bilico? Interlagos risponde alle minacce di Ecclestone

Se il Gran Premio d’Europa, che proprio domenica vedrà disputarsi la sua prima edizione sul tracciato di Baku è pronto a essere un appuntamento fisso del calendario di Formula 1 almeno fino al 2026, il futuro del GP del Brasile è sempre più nebuloso a causa di questioni economiche. Nonostante il contratto che lega il circuito di Interlagos al Circus iridato fino al 2020, Bernie Ecclestone sembrerebbe aver messo alle strette gli organizzatori della corsa affermando che nel 2016 la Formula 1 potrebbe disputare la sua ultima gara in Brasile sulla pista di Interlagos.

Il tracciato che sorge alle porte della metropoli di San Paolo proprio a causa del rinnovo contrattuale con la Formula One Management si trova a fronteggiare i costi di un completo rinnovamento delle strutture, clausola imprescindibile per ottenere di poter ospitare la Formula 1 fino al 2020. I lavori di riammodernamento sono iniziati l’anno scorso ma secondo alcune recenti indiscrezioni non sarebbero stati portati a termine in quanto la città starebbe valutando se portare avanti la ristrutturazione della struttura.

Nonostante le minacce di Bernie Ecclestone gli organizzatori del Gran Premio del Brasile hanno rilasciato una nota ufficiale nella quale si conferma che la gara di Interlagos proseguirà ad ospitare il Mondiale di Formula 1 senza intoppi: «Il progetto di riammodernamento del tracciato di Interlagos è entrato nella terza fase. L’area del paddock sarà ampliata, migliorando gli spazi per ogni squadra – si legge nel comunicato – Non ci sono le condizioni legali per rompere il contratto che confermiamo ha validità fino al 2020». Proprio secondo le ultime indiscrezioni la Interpub, società promotrice del Gran Premio del Brasile, avrebbe stretto un legame con la Heineken, nuovo patrocinatore della Formula 1 per evidenziare come possa essere impossibile che la gara possa essere cancellata dal calendario: «Abbiamo appena concluso un accordo con Heineken per la fornitura esclusiva della birra a Interlagos. Il Brasile è uno dei mercati chiave per il marchio olandese», ha reso noto la Interpub.

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button