2018Formula 1Gran Premio Brasile

Formula 1 | Gp Brasile 2018, Anteprima: gli orari del weekend, il circuito, le previsioni meteo

Tutto pronto per il Gp Brasile penultima tappa della stagione 2018. Nell’attesa ecco il nostro anteprima con gli orari tv, le previsioni meteo

Gp Brasile 2018, round 20Ci siamo! Dopo un weekend di pausa, la Formula 1 torna in questa settimana con una nuova tappa di questo lungo Campionato del Mondo 2018, la 20° del calendario che si appresta ad arrivare alla conclusione dato che questa è il penultimo Gran Premio. Il Circus rimane nel Continente Americano, spostandosi nell’America del Sud e precisamente in Brasile per il Gran Premio che si disputerà come di consueto all’Autodromo José Carlos Pace, ad Interlagos alla periferia di São Paulo.

La Formula 1 arriva quindi in Brasile con il Titolo Piloti già assegnato a Lewis Hamilton lo scorso Gp Messico, quindi con il Campionato Costruttori ancora da assegnare e vedremo se già nel weekend sarà conquistato dai principali contendenti, ovvero Mercedes e Ferrari o se dovremo aspettare l’ultimo Gran Premio ad Abu Dhabi formula 1 gp brasile 2018 anteprimaper saperlo? Storicamente Interlagos ha sempre regalato moltissime sorprese, colpi di scena e un “mai dire mai”, dalla partenza alla bandiera a scacchi. Quindi non ci resta che assistere al weekend, magari fin dalle prove libere e specialmente domenica con l’attesissima gara per vedere chi riuscirà a vincere, salire sul podio e chi dovrà rimboccarsi le maniche per l’ultima prova.

Per il Titolo Costruttori, sembra molto favorita la Mercedes, dominatrice delle ultime gare anche se nelle ultime due ha sofferto un pò con le gomme e altri problemi che non l’hanno permessa di vincere, e dovrà vedersela con l’altra contendente per lo scettro di Campione del Mondo 2018, ovvero la Ferrari protagonista di una stagione comunque buona, con una vettura che nelle prime gare ha mostrato una buona competitività e velocità, conquistando diverse vittorie e risultati soddisfacenti, ma che ha altresì sofferto di difficoltà e errori di strategia e talvolta del pilota, che non l’hanno permessa di raccogliere più di quanto poteva meritare, riuscendo a vincere al Gp Stati Uniti grazie a Kimi Raikkonen e all’ultima gara in Messico ottenendo un podio e un buon rendimento in gara ha in qualche modo tenuto in piedi la speranza di vincere il Titolo Costruttori e chissà che possa avvicinarsi ancora di più all’obiettivo in Brasile. Di sicuro sia Sebastian Vettel, sia Raikkonen sono molto carichi e pronti a scendere in pista e cercare di ottenere dei buoni risultati qui in questa difficile pista. Senza dimenticarsi di un possibile terzo incomodo, come la Red Bull che in qualche modo potrebbe dar fastidio o aiutare i due rivali leader in classifica. La Scuderia austriaca si è resa protagonista nelle ultime due gare, con una pole position ottenuta da Daniel Ricciardo e la vittoria di Max Verstappen in Messico, con il ritiro della vettura del pilota australiano.

Per la prima volta dopo molti anni, il Gp Brasile 2018, non vedrà nessun pilota di casa sulla griglia di partenza a bordo di una Formula 1. L’ultima volta che ciò accadde fu nel 2017 con Felipe Massa allora pilota della Williams, che al termine di quella stagione decise di ritirarsi dalla Formula 1 per dedicarsi a nuove avventure nel motorsport. Vedremo se nel prossimo futuro il Gp Brasile potrà vedere un nuovo pilota locale protagonista in Formula 1 ad animare la “torcida” come è tipicamente chiamato il pubblico, la tifoseria brasiliana conosciuta in tutto il mondo per il loro tifo sportivo pittoresco, colorato e chiassoso.

Autodromo José Carlos PaceSituato nel quartiere di Interlagos, nella periferia di São Paulo, è un circuito automobilistico che ha ospitato le prime edizioni del Gp Brasile dal 1973 al 1980, poi dopo aver subito delle modifiche, è tornato ad ospitare la Formula 1 dal 1990 ad oggi.

formula 1 gp brasile 2018 anteprimaInaugurato il 12 maggio 1940, è conosciuto con il nome di circuito di Interlagos, anche se nel corso degli anni è stato intitolato al compianto pilota brasiliano José Carlos Pace. Interlagos è situato tra due laghi artificiali, il Guarapiranga e il Bilings, costruiti all’inizio del XX secolo per rifornire la città ed energia elettrica. La collocazione del tracciato è su un terreno non molto solido tra i due laghi, comporta a renderlo pieno di dossi, non potendo mantenere l’asfalto ben livellato.

Il circuito è stato piuttosto criticato da molti addetti della Formula 1, per la qualità delle infrastrutture e dell’organizzazione, sulla pericolosità della pista (in seguito a vari incidenti anche mortali accaduti anche in altre categorie). Storicamente il tracciato era lungo quasi 8 Km e si sviluppa lungo il perimetro del terreno in cui era stato realizzato con lunghi rettilinei raccordati da velocissime curve, tra cui le prime due (Curva 1 e Curva 2) e le ultime Subida dos boxes e Arquibancadas, per poi contorcersi su sé stesso nella parte veloce del tracciato.

formula 1 gp brasile 2018 anteprimaAlla fine degli anni ottanta, furono progettati dei lavori di rinnovamento delle strutture e disegno della pista. La velocissima parte iniziale fu tagliata fuori e la prima curva fu sostituita da una chicane in ripida discesa, la S do Senna che porta sulla veloce Curva do Sol. Altra modifica, alla curva Ferradura, che immette sulla sezione che porta alla curva Laranja, ed infine nella zona tra le curve Mergulho e Junção, dove il rettilineo che le collega viene spostato più a monte, per migliorare la via di fuga.

Al termine di tutte le modifiche subite, la pista oggi misura circa 4,3 Km e lo scorso anno in vista del Gp Brasile 2017, per poter ospitare le nuove vetture più larghe delle precedenti, l’Autodromo ha subito altre modifiche atte anche per garantire la sicurezza. Si gira in senso antiorario.

PirelliPer il Gp Brasile 2018, sono state nominate le P Zero White Medium, P Zero Yellow Soft e P Zero Red Supersoft stessa combinazione di mescole viste lo scorso anno ed in molte altre occasioni della stagione 2018. Il pneumatico posteriore destro è quello più sollecitato e le tre mescole dovranno affrontare tutte le caratteristiche del tracciato, come curve veloci e carichi provenienti da varie direzioni ed infine a tutte le imprevedibilità che potrà offrire sia la pista sia il meteo.

MeteoLe previsioni meteo del Gp Brasile è storicamente sempre stato caratterizzato da imprevedibilità, con tempo sereno talvolta stravolto da improvvisi scrosci di pioggia a rendere più o meno spettacolare l’andamento del weekend e della gara. Anche quest’anno il copione sembra non cambiare rispetto allo scorso anno, con maltempo intermittente. Le prove libere del venerdì saranno condizionate da cielo nuvoloso al mattino, mentre nel pomeriggio le vetture potrebbero trovare pista bagnata per via di un temporale previsto durante la pausa tra la fine della prima sessione e l’inizio della seconda sessione. Pioggia che potrebbe condizionare anche il sabato, sia in occasione delle Prove Libere 3 sia in occasioni delle Qualifiche. Nel corso di queste giornate i team dovranno cercare un set up capace di affrontare sia la pista asciutta sia bagnata, in vista della gara che potrebbe iniziare con il 40% di probabilità di pioggia, che poi nel corso della gara dovrebbe diminuire. Le temperature previste per il weekend saranno mite, tra i 23°C e 26°C.

Programma del weekendTutto pronto per la nuova ed attesa edizione del Gp Brasile, penultima tappa del Mondiale di Formula 1 2018, con la sfida per il Titolo Costruttore ancora attiva. Nell’attesa di vedere le vetture formula 1 gp brasile 2018 anteprimascendere sulla mitica pista dell’Autodromo José Carlos Pace, qui vi illustriamo il programma Tv del weekend, dove poter seguire l’evento comodamente seduti sul divano di casa grazie alla diretta di Sky Sport F1 HD, che trasmetterà per intero il weekend con Prove Libere, Qualifiche e Gara in Tv e per chi non ha Sky anche TV8 trasmetterà in diretta soltanto qualifiche e gara e per domenica ci saremo anche noi F1world e il nostro Live, che vi accompagnerà nel corso della gara.

In dettaglio gli orari Tv (italiani) del weekend e per seguire il Gp Brasile 2018:

Venerdì 09 Novembre 2018

dalle 14:00 alle 15:30: Prove Libere 1 (diretta ed esclusiva Sky Sport F1 HD; no TV8)

dalle 18:00 alle 19:30: Prove Libere 2 (diretta ed esclusiva Sky Sport F1 HD; no TV8)

Sabato 10 Novembre 2018

dalle 15:00 alle 16:00: Prove Libere 3 (diretta ed esclusiva Sky Sport F1 HD; no TV8)

dalle 18:00 alle 19:00: Qualifiche (diretta ed esclusiva Sky Sport F1 HD e TV8)

Domenica 11 Novembre 2018

dalle 18:10: Gara (diretta ed esclusiva Sky Sport F1 e TV8)

 

Topics
Pubblicità

Giorgia Meneghetti

Mi chiamo Giorgia, nata nel 1986, e residente a Fermo nelle Marche. Diplomata in Perito del Turismo, e con ottime conoscenze di lingue straniere: Inglese, Francese, Spagnolo. La Formula 1 è una delle mie più grandi passioni, che seguo dal 1998. Grazie ai suoi protagonisti, piloti, monoposto, team ne sono rimasta talmente stregata, tanto da spingermi a scrivere, raccontarla e viverla attivamente, sognando e sperando di poter un giorno incontrarli, e diventarne parte, e magari in un lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close