Formula 1Gran Premio Australia

Formula 1 | Gp Australia 2019, McLaren rimuove il logo della BAT dalla livrea della MCL34

Dopo Ferrari, anche McLaren ha deciso di rimuovere il logo dello sponsor BAT, azienda del tabacco, in vista del GP d’Australia

Dopo la Ferrari, anche la McLaren in vista del GP d’Australia ha deciso di modificare la livrea delle proprie vetture, rimuovendo i loghi del proprio sponsor, ‘A Better Tomorrow’, legato alla multinazionale del tabacco BAT, onde evitare problemi con le severissime leggi australiane anti-fumo.

Nei giorni scorsi, la Ferrari aveva annunciato la decisione di togliere il marchio della Philip Morris International ‘Mission Winnow’  dalle livree delle SF90 in occasione del weekend australiano che inaugura la stagione di Formula 1 2019.

Ora anche la Scuderia di Woking ha deciso di andare nella stessa direzione, rimuovendo sia dalle livree delle sue vetture che dalle tute e divise dei piloti (e ovviamente anche dai pannelli dei box) il logo di ‘A Better Tomorrow’. Un’assenza momentanea quella del marchio di proprietà della BAT, onde evitare possibili ed inutili battaglie legali legate allo sport. Per il GP Bahrain, invece, dovrebbe tornare tutto alla normalità sia per la McLaren che per la Ferrari, che torneranno a sfoggiare i rispettivi marchi legati a BAT e Philip Morris.

Sulla livrea delle MCL34, in sostituzione del logo mancante, campeggerà quello di 7-Eleven, la nota catena di negozi di convenienza con punti vendita in tutto il mondo, anche negli Stati Uniti e in Giappone.

Lo scorso mese, in occasione del lancio della MCL34, Zak Brown ha dichiarato che le multinazionali del tabacco stanno facendo ritorno in Formula 1 dalla porta posteriore: “Il nostro partner BAT ha una tecnologia basata su una nuova generazione di prodotti. Non intratteniamo alcuna relazione con il tabacco come attività parallela”.

“La loro industria è legata alla trasformazione ed è basata sulla tecnologia. Riteniamo vi siano aree dove possiamo lavorare insieme a loro e aiutarli nel loro percorso di trasformazione nel campo della tecnologia”, ha poi spiegato Brown riferendosi alla collaborazione con la British American Tobacco.

Ricordiamo però che in Bahrain sulla SF90 tornerà Mission Winnow, mentre sulla MCL34 rifarà la sua comparsa ‘A better tormorrow’.

Topics
Pubblicità

Giorgia Meneghetti

Mi chiamo Giorgia, nata nel 1986, e residente a Fermo nelle Marche. Diplomata in Perito del Turismo, e con ottime conoscenze di lingue straniere: Inglese, Francese, Spagnolo. La Formula 1 è una delle mie più grandi passioni, che seguo dal 1998. Grazie ai suoi protagonisti, piloti, monoposto, team ne sono rimasta talmente stregata, tanto da spingermi a scrivere, raccontarla e viverla attivamente, sognando e sperando di poter un giorno incontrarli, e diventarne parte, e magari in un lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close