2018Dichiarazioni dei PilotiGran Premio Australia

Formula 1 | Gp Australia 2018, Kimi Raikkonen: “Il mio obiettivo è tentare di vincere!”

Sono passati 5 anni dall’ultima vittoria di Kimi Raikkonen in Formula 1 ottenuta a Melbourne. Ecco le dichiarazioni del pilota della Ferrari alla vigilia del Gp Australia

Topics

Alla vigilia dell’inizio del weekend di Gp Australia, che dà il via al lungo Campionato del Mondo di Formula 1 2018, Kimi Raikkonen è arrivato nei paddock dell’Albert Park Circuit a Melbourne, per prendere parte ai vari impegni di questo giovedì, tra cui la Conferenza Stampa e l’incontro con i tifosi.

Kimi Raikkonen sta per iniziare il suo sedicesimo Mondiale di Formula 1 e il 5° consecutivo da pilota della Scuderia Ferrari (da quando è tornato a Maranello) ed è apparso con la sua solita calma, una sorta di corazza impenetrabile che lo accompagna da sempre, tanto da essere soprannominato Iceman.

In occasione dell’incontro con la stampa, a Kimi viene chiesto se la Ferrari in qualifica possa ottenere la prima fila. Ecco come ha risposto il pilota finlandese: Lo sapremo sabato, non credo che abbia senso provare ad indovinare”.

Il 17 marzo 2013 al volante di una Lotus proprio sul circuito di Melbourne, Kimi Raikkonen otteneva quella che poi sarebbe stata l’ultima vittoria in Formula 1. Da allora sono già passati 5 anni duranti i quali Iceman non è mai riuscito a ripetersi. E ovviamente alla vigilia di una nuova stagione di Formula 1 a Kimi viene chiesto se si sentisse tuttora pronto ad una nuova vittoria. A questa domanda Kimi ha così risposto con il suo solito aplomb, consapevole di avere di fronte a sé 21 gare per provarci:Questo è l’obiettivo, ma non posso prevedere cosa accadrà. Sicuramente è ciò che tenteremo di fare, sperando di riuscirci”.

Tra la fine di febbraio ed inizio di Marzo si sono svolti i test a Barcellona, dove le avversarie della Ferrari, ovvero Mercedes e Red Bull si sono mostrate in ottima forma, ma a quanto pare i risultati ottenuti dai due Team, non sembra aver scalfito Kimi Raikkonen.

A tal proposito è stato chiesto un parere a Kimi, che ha così risposto: “Onestamente no. Ci siamo concentrati sul nostro lavoro, e poi non è semplice fare delle valutazioni nei test. Vedremo in questo weekend e nelle prossime gare dove siamo rispetto ai nostri avversari”.

Topics
Continua la lettura

Giorgia Meneghetti

Mi chiamo Giorgia, 30 anni, residente a Fermo nelle Marche. Appassionata di cavalli, e di Formula 1 fin dal 1998 quando correva il mitico nonché mio idolo Michael Schumacher con la Ferrari, di cui sono tifosa sfegatata. Un'altra mia passione si chiama Fernando Alonso, un pilota che apprezzo molto, che sogno di poter incontrare un giorno.

Aspetta! C'è dell'altro!