Gran Premio Abu Dhabi

Formula 1 | GP Abu Dhabi 2016, Jordan King ancora al volante, per Charles Leclerc solo GP3

Jordan King tornerà al volante della Manor in occasione della prima sessione di Prove Libere sul tracciato di Abu Dhabi. Il pilota britannico, già alla guida della MRT05 in occasione delle FP1 di Austin, prenderà il posto di Esteban Ocon ed affiancherà Pascal Werlhein in una sessione di prove che si preannuncia intensa.

“Siamo lieti di dare il bentornato a Jordan”, ha dichiarato  Dave Ryan (DT Manor), avrà la possibilità di mettersi nuovamente alla guida di una nostra vettura in occasione della prima sessione di libere e questo era un impegno già programmato in precedenza.Abbiamo pianificato un programma molto intenso di test per lui”.King, inoltre, sarà anche impegnato nell’appuntamento conclusivo di Abu Dhabi valido per il campionato GP2. Il britannico al momento occupa la quinta posizione in classifica piloti.

Invece Charles Leclerc era in procinto di sostituire Esteban Gutierrez nelle Libere 1 e affiancare Romain Grosjean, invece nelle ultime ore ha annunciato che ha preferito rinunciare a questa bella opportunità, ma per un motivo decisamente importante. Charles vuole concentrarsi completamente sul campionato a cui prende parte in questa stagione, la GP3, e ad Abu Dhabi potrebbe centrare la vittoria del titolo nell’anno di debutto. L’orario delle Libere 1 di F.1 è molto ravvicinato alle Qualifiche di GP3, quindi la punta di diamante dell’Academy Piloti della Ferrari restituirà il sedile della monoposto americana a Gutierrez ,sarà per lui l’ultimo fine settimana con Haas F1 e, forse anche nel Circus iridato, salirà sulla monoposto della ART Grand Prix per centrare il titolo, il debutto quindi è soltanto rimandato.

Topics
Pubblicità

Federico Crisetti

Mi chiamo Federico Crisetti ho 24 anni, sono laureato in Informatica attualmente studente Magistrale all’Università Statale di Milano. Appassionato di sport , soprattutto di F1, seguo questo sport H24, non perdo un singolo istante di ogni weekend o evento F1, come per tutte le mie passioni dedico tutto me stesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close