Formula 1

Formula 1 | Ferrari ha richiesto alla FIA il ritorno della scritta Mission Winnow al Gp Bahrain

La Ferrari ha inviato una richiesta formale alla FIA affinché a partire dal Gp Bahrain possa tornare il logo Mission Winnow sulla livrea

La Scuderia Ferrari ha inviato una richiesta formale alla FIA affinché a partire dal Gp Bahrain possa tornare a sfoggiare i loghi di Mission Winnow sulle sue monoposto, dato che non potettero farlo in Australia, così come fece anche la McLaren con il suo marchio, onde evitare problemi con la legge australiana anti-tabacco. Le autorità australiane che avevano avviato un’inchiesta per verificare i legami tra Mission Winnow e Philip Morris.

Tutto indica che torneremo a vedere i loghi di Mission Winnow, marchio appartenente alla multinazionale del tabacco Philip Morris, sugli alettoni, muso e cofano motore delle Ferrari SF90, nel prossimo Gp del Bahrain, secondo quanto riporta il portale britannico RaceFans.net.

Ferrari FIA Mission WinnowFerrari ha fatto una richiesta alla FIA il permesso di tornare a chiamarsi Scuderia Ferrari Mission Winnow nel Campionato di Formula 1, la Federazione stessa ha richiesto sette giorni di preavviso per poter fare questo tipo di cambiamento, in accordo con il Regolamento sportivo riguardante la Formula 1.

Ora non ci resta che aspettare l’aggiornamento della lista ufficiale degli iscritti per la Formula 1 2019, dove potrebbe cambiare anche il nome o i permessi anche la McLaren, che si è trovata nella stessa situazione con il suo sponsor BAT.

Ricordiamo che per evitare problemi in Australia, per via della legge che vieta ogni pubblicità del tabacco, McLaren eliminò i loghi della BAT, sostituendo le scritte A Better Tomorrow con il marchio della catena di negozi di convenienza 7-Eleven, mentre la Ferrari sostituì quelli della Mission Winnow con adesivi che celebrano il 90° anniversario.

Dal 2006, la Formula 1 ha messo al bando le pubblicità legate al tabacco, e Ferrari aderì rimuovendo il marchio Marlboro, appartenente alla Philip Morris. Il marchio Mission Winnow apparso sulle monoposto Rosse a fine stagione 2018, ha una bella somiglianza con il logo della Marlboro, presente per molti anni in Formula 1.

Giorgia Meneghetti

Mi chiamo Giorgia, nata nel 1986, e residente a Fermo nelle Marche. Diplomata in Perito del Turismo, e con ottime conoscenze di lingue straniere: Inglese, Francese, Spagnolo. La Formula 1 è una delle mie più grandi passioni, che seguo dal 1998. I suoi protagonisti: piloti, monoposto, team mi hanno letteralmente stregata, tanto da spingermi a scrivere, raccontarla e viverla attivamente, sognando e sperando di poter un giorno incontrarli, e diventarne parte, e magari un lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio