2018Formula 1

Formula 1 | Ecclestone ha tentato di acquistare Silverstone

L’ex patron della Formula 1 Bernie Ecclestone ha tentato di acquistare l’impianto di Silverstone, senza buon fine

Avevamo scritto nei giorni scorsi dei nervi tesi tra Liberty Media e il circuito di Silverstone circa la presenza oltre il 2019 del circuito inglese nel calendario del Circus.

E’ notizia di questi giorni il tentativo da parte di Bernie Ecclestone di acquisire l’impianto del circuito inglese, andato però a vuoto.

“Sarebbe bello avere ancora la F1 a Silverstone”, ha detto Ecclestone. “Potrebbero siglare un nuovo accordo: sento dire che sia stata lanciata un’idea di condividere le perdite con il promotore o i profitti”.

Avevo chiesto se i padroni di Silverstone volevano vendere, ma mi hanno risposto di no, segno che si sentono a posto visto che non sono parsi interessati alla mia proposta”, ha ammesso Bernie.

“Avremmo organizzato il GP, ovviamente, anche se non sarei stato coinvolto nel progetto personalmente. Ma se non vogliono vendere, non sembrano disperati, ma l’importante è che si riesca a mantenere in calendario una gara di F1”.

Potrebbero esserci alternative a Silverstone per continuare a ospitare il Circus nel Regno Unito? Ecclestone dice di no: “Abbiamo esaminato l’intera faccenda, circa dieci anni fa. Ma abbiamo capito che è troppo complicato, con troppe restrizioni. Per cui non se ne farà niente”.

Chase Carey di Liberty Media non ne fa un dramma: “Abbiamo un business ampio e diversificato, quindi potremmo sopravvivere anche senza Silverstone. Ma preferiremmo comunque averla anche dopo il 2019”.

Topics
Pubblicità

Christian Caramia

Mi chiamo Christian e ho 28 anni, vivo a Martina Franca (Taranto). Istruttore di scuola guida nella vita, appassionato fin da piccolo di Formula 1 e del motorsport a 360 °.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close