Curiosità dalla F1

Formula 1 | è morto Chris Amon sconfitto dal cancro all’età di 73 anni

Il mondo della Formula 1 è in lutto. Attraverso un comunicato stampa la famiglia dell’ex pilota ha reso noto che questa mattina si è spento Chris Amon all’età di 73 anni al Rotorua Hospital, in Nuova Zelanda. Il neozelandese una volta tornato nella sua terra natale si era dedicato alla cura della fattoria di famiglia e negli ultimi tempi aveva intrapreso una lunga battaglia contro un cancro dalla quale ne è uscito sconfitto.

Conosciuto per essere stato uno dei piloti di Formula 1 più forti che però non hanno mai vinto un Gran Premio, Chris Amon fece il suo debutto al GP di Monaco del 1963 con il team Parnell. Nato il 20 luglio del 1943 da una famiglia benestante era ritenuto tra i più veloci del Circus tra il 1963 e il 1976. Il neozelandese ha corso per svariate scuderie ma tra le più importanti ricordiamo la Cooper, la Ferrari, March e Matra, la bolognese Tecno fino alla deludente Ensign. Dopo 108 GP di Formula 1, 5 pole, 11 podi e 3 giri veloci, nel 1976 decise di ritirarsi definitivamente dal Circus. Proprio a seguito del brutto incidente di Niki Lauda in Germania, alla ripartenza Amon preferì non prendere parte alla gara e per questo motivo venne licenziato.

Ma la sfortuna si accanì contro di lui in Formula 1 non ebbe la meglio nelle sue esperienze nei prototipi dove vinse la 24 Ore di Le Mans del 1966 , la 24 Ore di Daytona e la 1000 km di Monza nel 1967 al volante della Ferrari 330 P4.

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button