Curiosità dalla F1

Formula 1 | Liberata la suocera di Ecclestone: arrestato il mandante

Si è concluso nel migliore dei modi il rapimento della suocera di Bernie Ecclestone. Aparecida Schunck, madre di Fabiana Flosi, moglie di Mister E, è stata liberata dopo una prigionia durata nove giorni. La notizia del rapimento della suocera del Patron della Formula 1 aveva fatto letteralmente il giro del mondo in pochissime ore. Dagli ambienti investigativi di San Paolo non è trapelata alcuna indiscrezione, solamente si è venuto a sapere che i rapitori avrebbero chiesto a Ecclestone un riscatto di 120 milioni di reais brasiliani, circa 35 milioni di euro.

Proprio nei giorni scorsi l’imprenditrice brasiliana, mamma della terza moglie del Patron della Formula 1, sarebbe stata trovata nel luogo di detenzione dove era tenuta prigioniera da due malviventi.

Proprio uno dei due rapitori di doña Aparecida è un volto noto per Bernie Ecclestone. La polizia brasiliana ha rivelato di aver arrestato Jorge Eurico da Silva, pilota di elicotteri che aveva lavorato per Ecclestone e per la famiglia della moglie, Fabiana, accusato di essere la presunta mente del rapimento della suocera. Secondo alcune indiscrezioni il dipartimento di polizia di San Paolo avrebbe scoperto l’identità del mandante proprio a seguito di alcune telefonate tra lui e gli arrestati e il ritrovamento delle impronte digitali nel corso del blitz avvenuto nel luogo di prigionia della suocera del Patron della Formula 1.

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio