2018Formula 1

Formula 1 | Brown: “Consentiamo ai team di correre con delle livree speciali”

Zak Brown dichiara che la Formula 1 dovrebbe essere più libera di eseguire delle livree speciali.

Topics

Zak Brown propone alla Formula 1 di essere meno intransigente per quanto riguarda le livree delle monoposto.

Attualmente le norme in vigore che regolamentano i diritti commerciali della Formula 1 impongono ad ogni team di utilizzare la stessa gamma di colori per entrambe le macchine per tutta la stagione.

Nel 1999, BAR cercò due sponsorizzate, ma questo era proibito. Per questo le due monoposto erano scese in pista con una livrea a due lati divisa a metà da una zip.

Brown:" Consentiamo ai team di correre con delle livree speciali"

Zak Brown è ritornato sull’argomento durante il Motorsport Business Forum di Londra. In tale occasione il CEO della McLaren ha dichiarato che c’è la necessità di cambiare le norme sulle livree. Brown sottolinea il fatto che nei campionati NASCAR e IndyCar si può cambiare la livrea, invece in F1 no.

“Quello che si vede nelle altre categorie non è attualmente consentito. In IndyCar fanno questo, così come in NASCAR, ossia stanno cambiando i colori della livrea durante tutto l’anno.”

“Penso che potrebbe essere una nuova innovazione con le partnership in Formula 1 che non è proprio estremo vedere auto diverse in livree totalmente diverse, perché penso che quei tifosi sono più concentrati sul pilota.”

Per Zak Brown sarebbe però troppo estremo vedere 20 livree diverse, perché sarebbe un caos in Formula 1. Quindi è favorevole ad un leggero cambiamento delle norme, ma non ad un stravolgimento seguendo esattamente il campionato NASCAR o IndyCar.

Il motivo? Semplicemente perché sono campionati diversi.

Penso che se avessi 20 diverse livree là fuori la gente potrebbe iniziare a confonderti su chi è chi, mentre nella NASCAR i tifosi tendono ad essere più orientati al pilota, così riconosceranno Jimmie Johnson nella vettura Lowes, mentre riconoscono Fernando Alonso in una McLaren.”

 

 

Topics
Pubblicità

Nicoletta Floris

Studentessa di economia appassionata al mondo del motorsport (specialmente Formula 1 e MotoGP). Blogger della pagina Instagram laragazzadelmotorsport.

Altri articoli interessanti

Back to top button