2019Curiosità dalla F1Formula 1

Formula 1 | Andreas Seidl è il nuovo Team Principal della McLaren

Novità importante in casa McLaren. Andreas Seidl sarà il nuovo Team Principal a partire già da questo weekend in Spagna

Topics

All’indomani del Gran Premio dell’Azerbaijan, Andreas Seidl è diventato ufficialmente il nuovo Team Principal della McLaren. Seidl debutterà nel suo nuovo ruolo durante questo weekend in Spagna, al Montmelo, che sarà per lui un ritorno in Formula 1 dopo le esperienze con la Williams e la Sauber.

La McLaren aveva contattato Andreas Seidl ancora alla fine del 2018, e l’annuncio del suo ingaggio era arrivata a gennaio. Seidl è stato fortemente voluto dalla McLaren per via degli importanti risultati che ha saputo ottenere alla Porsche, portando la casa automobilistica tedesca a vincere la 24 ore di Le Mans. La Porsche ha cercato di tenere Seidl conoscendone le qualità, ma la chiamata della McLaren ovviamente ha reso impossibile trattenerlo.

Ovviamente sarà difficile che i risultati del lavoro di Andreas Seidl si vedano da subito, ma la McLaren è sicura che un ingegnere del suo profilo porterà sicuramente importanti benefici alla scuderia.

Durante questi primi giorni, ho cercato di parlare con quante più persone possibili in fabbrica”, ha detto Andreas Seidl. “Qualcosa che continuerò a fare nelle prossime settimane per conoscere l’intera squadra”.

In Spagna è dove la maggior parte delle squadre porta degli aggiornamenti, quindi è difficile indovinare come sarà la griglia questo weekend”.

Dunque cercheremo di concentrarci su noi stessi”.

Zak Brown, con la scelta di Andreas Seidl nel ruolo di nuovo Team Principal, conferma che sta facendo cambiamenti radicali in McLaren per cercare di riportare la scuderia ai fasti di un tempo.

L’inizio della stagione è stato infatti positivo per la McLaren, grazie sia ai miglioramenti tecnici della monoposto, sia alla nuova coppia di pilloti, formata da Carlos Sainz e dal giovane Lando Norris.

In particolare, Lando Norris si sta rivelando una delle migliori sorprese di queste prime 4 gare. Il giovane pilota britannico è riuscito infatti ad ottenere già 12 punti in classifica.

Topics
Pubblicità

Luca Brambilla

Mi chiamo Luca, ho 20 anni, e sono uno studente universitario. La Formula 1 è da sempre una delle mie più grandi passioni e non mi perdo un weekend di gara dai tempi di Michael Schumacher. Sono tifoso della Ferrari, così come nel calcio sono tifoso dell'Inter, e penso che il tifo sia qualcosa di imprescindibile per appassionarsi davvero ad uno sport. Massima oggettività però ovviamente nel momento in cui scrivo articoli. Una delle mie ambizioni più grandi è quella di diventare giornalista sportivo per poter seguire sempre da vicino la Formula 1 e poter esserne parte io stesso.

Altri articoli interessanti

Back to top button