Gossip

Fiori d’arancio in Formula 1: Kimi Raikkonen e Minttu Virtanen sposi in Toscana il 5 agosto

Anche se a livello sportivo la pista, fino ad ora, ha dato ben poche soddisfazioni a Kimi Raikkonen, a livello personale il finlandese si trova il vento a favore. Dopo la nascita del figlio Robin nel gennaio del 2015, per Kimi Raikkonen è arrivato il momento di convolare a nozze con la compagna Minttu Virtanen. Dopo il primo matrimonio con l’ex modella Jennhi Dahlman, Iceman coronerà il suo sogno d’amore con la donna che lo ha reso padre per la prima volta.

Stando alle poche indiscrezioni che trapelano dalla stampa finlandese il matrimonio tra Kimi Raikkonen e Minttu Virtanen sarà molto intimo, riservato a pochi eletti, tanté che nemmeno il suo compagno di squadra, e amico, Sebastian Vettel, sembrerebbe essere stato invitato. La cerimonia avrà luogo presumibilmente il prossimo 5 agosto e si svolgerà in una località della bellissima Toscana, secondo una nostra ricerca personale potrebbe essere celebrata al Relais Borgo Santo Pietro in provincia di Siena. Il matrimonio, che si svolgerà «in una chiesa a cielo aperto dove il tetto è crollato secoli fa», dovrebbe avere luogo presso la famosa abbazia senza tetto di San Galgano, nel comune di Chiusdino.

Oltre ai due alberghi extra lusso riservati da Kimi Raikkonen per i suoi ospiti, a farla da padrona sarà il sofisticato menù, per lo più composto da piatti italiani, scelto dalla coppia che comprende bottiglie di champagne che costano anche fino a 200 euro l’una. Una cosa è certa: il matrimonio non avrà limiti di budget, tanté che come hanno rivelato i media finlandese il costo totale della cerimonia dovrebbe toccare quota 500 mila euro.

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button