Curiosità dalla F1Formula 1

Ferrari-UPS: partnership ai titoli di coda

Quando è stata presentata la entry list degli sponsor 2022 è stato inevitabile notare alcune importanti assenze

Dopo nove anni di collaborazione, la Ferrari ha concluso la sua sponsorship con UPS, colosso americano nel settore spedizioni

Il rinnovamento del Cavallino Rampante in vista della nuova stagione, non passa solamente dalla monoposto ma anche dal portfolio dei partner. Già qualche giorno fa, quando è stata presentata la entry list 2022, è stato inevitabile notare la mancanza di tre sponsor di peso come Mission Winnow, UPS e Weichai. Al loro posto sono subentrate Santander, che ritorna dopo una prima esperienza tra il 2010 e il 2017, Velas e Amazon Web Services.

Sebbene non ci sia stato ancora un annuncio ufficiale, sembra inevitabile che le strade di Ferrari e UPS siano destinate a dividersi. Il colosso americano è stato partner logistico ufficiale del Cavallino Rampante a partire dal 2013 e l’accordo venne rinnovato l’ultima volta nel 2017.
Il logo di UPS è praticamente scomparso dal sito della Ferrari e secondo alcune indiscrezioni, la chiusura della partnership sarebbe già stata preannunciata ai colleghi di Sports Business Journal.

PMI CON FERRARI MA SOTTO FORMA DIVERSA

Un’altra scomparsa dall’elenco dei partner della Rossa che ha fatto parlare, e non poco, è quella del logo di Mission Winnow in qualità di Title Sponsor. Come è già stato detto in precedenza questo non comporterà però alcuna rottura con la Philip Morris International che rimarrà presente ma potrebbe ridimensionare la sua partnership per il 2022.

ACCORDO CON VELAS PER SEGUIRE RED BULL E ASTON MARTIN

Ma per uno sponsor che va via, ce ne sono sempre di nuovi pronti a subentrare. Questo è proprio il caso di Velas Network, gruppo svizzero operante nel settore delle blockchain e degli NFT. L’accordo pluriennale tra l’azienda elvetica e il Cavallino Rampante prevede anche la creazione di contenuti digitali esclusivi per i tifosi della Rossa.

Velas Network sarà anche Title Sponsor della Ferrari Esports Series, serie monomarca del Cavallino Rampante, e del team che competerà nella F1 Esports Series: “Dopo aver costruito la blockchain della prossima generazione con un occhio di riguardo alle prestazioni e alla sostenibilità, era naturale avviare una partnership con un’eccellenza come Ferrari – ha dichiarato Farhad Shagulyamov, CEO e co-fondatore, Velas Network – La nostra azienda ha introdotto una serie di tecnologie innovative nel mondo delle blockchain e ora avranno la possibilità di farsi notare ai vertici dell’automobilismo sportivo“.

Stesso grado di entusiasmo è stato espresso anche da Mattia Binotto, Team Principal della Ferrari: “Siamo davvero felici di avviare questa collaborazione con Velas Network. Il tratto distintivo dei loro prodotti e dei loro servizi, ecologicamente all’avanguardia, sono valori che ci accomunano e che ci hanno spinto a sceglierlo come uno dei nostri Premium Partner“.

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio