DichiarazioniFormula 1

Fernando Alonso: novità sul rinnovo del contratto

Il pilota spagnolo ha rivelato che le trattative per rimanere in Formula 1 anche la prossima stagione inizieranno dopo luglio

Le discussioni per il futuro di Alonso in Formula 1 avrebbero dovuto iniziare in questi giorni. Invece la decisione sul suo contratto è stata rimandata

È l’uomo dei record. Dopo Silverstone Fernando Alonso ha scalzato anche Kimi Raikkonen nell’albo d’oro dei piloti con più esperienza in Formula 1. È ufficialmente il più longevo nello sport ed è quello che ha percorso più chilometri in assoluto. Ma di ritirarsi ancora non vuole saperne.

Nonostante lo spagnolo abbia ribadito più volte il desiderio di firmare ancora per qualche stagione, all’orizzonte si affaccia la minaccia del giovane Oscar Piastri, promessa della Formula 2 e papabile candidato a sostituire il più esperto collega in un prossimo futuro.

Per questo motivo la necessità di discutere le basi di un nuovo contratto si fa sempre più pressante e urgente. I colloqui avrebbero dovuto avere inizio proprio dopo il Gran Premio di Gran Bretagna, come precedentemente dichiarato dal team principal Otmar Szafnauer. La scaletta serrata di luglio, però, ha costretto a rimandare tutto.

Le trattative per il contratto di Alonso inizieranno dopo luglio

Fin’ora non abbiamo iniziato alcuna discussione. Il mio obiettivo, come ho detto qualche volta, è di continuare, ma fino alla pausa estiva voglio rimanere concentrato”, ha dichiarato Alonso dopo le qualifiche di Silverstone all’edizione francese di Motorsport.com. Le quattro gare che terranno impegnati i piloti nel solo mese di luglio non lasciano spazio per pensare ad altro: “Questo luglio abbiamo quattro gare e io ho bisogno di guadagnare punti, perché sono stato un po’ sfortunato nelle prime nove”.

Anche Szafnauer è d’accordo sul ritardare le discussioni sul rinnovo di Alonso: “Dopo l’estate dovremmo parlarne e prendere una decisione”, ha detto. Inoltre, con il calendario protratto fino a dicembre, per il boss dell’Alpine c’è tutto il tempo di prendersela con calma: “Una volta, quando finivamo ad ottobre, il mercato piloti iniziava prima. Ma ora continua, non proprio fino a dicembre, ma verso quel periodo”.

Ci sarà spazio per entrambi i piloti dell’Alpine l’anno prossimo?

Il grande ritorno del veterano dello sport non è stato affatto privo di sorprese, la più recente l’eccezionale prestazione del Canada. Tuttavia il compagno di squadra, Esteban Ocon, stacca lo spagnolo di 11 punti nella classifica dei piloti. Non è poi da sottovalutare il fatto che la giovane età di Ocon può permettere all’Alpine di scommettere sul lungo periodo, magari anche con la prospettiva di un Mondiale.

Dall’altra parte, comunque, c’è un due volte Campione del Mondo, che con la sua grande esperienza può ancora apportare grandi benefici al team. Perciò, quando Szafnauer è stato posto di fronte alla domanda se ci siano delle circostanze per cui potrebbe non avvenire il rinnovo del contratto di Alonso, la sua risposta è stata: “Non ci ho ancora pensato, ma è una bella domanda. Lui sta guidando in maniera brillante e sta facendo bene sia in qualifica che in gara. Questo è quello che importa, ora. Ma ci penseremo”.

Silvia Gentile

Sono Silvia, vengo da Torino e sono laureata in Discipline della Arti, della Musica e dello Spettacolo. L'amore per la Formula 1 è nato solo qualche anno fa, in maniera improvvisa e inaspettata, ma da allora uno dei miei desideri è quello di raccontarne le vicende e i protagonisti a chiunque abbia voglia di ascoltare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.