Curiosità dalla F1Formula 1

ESPN pronta a rinnovare con la Formula 1 negli Stati Uniti

L’emittente avrebbe superato le offerte di Netflix e Amazon per continuare ad avere i diritti sulla trasmissione del Circus negli States

Nuovo accordo in arrivo tra la Formula 1 e ESPN riguardo i diritti televisivi del Circus negli USA

ESPN è vicina ad un nuovo accordo per i diritti della trasmissione dei GP di Formula 1 negli Stati Uniti. L’emittente di proprietà Disney ha stipulato già nel 2019 un contratto per la messa in onda dei contenuti legati al Circus. Tuttavia, le cifre del nuovo accordo sarebbero estremamente più elevate. Si passerebbe dai 5 milioni l’anno del vecchio contratto ai 75-90 milioni del nuovo, di durata triennale come il precedente. Questo però, secondo Sports Business Journal, potrebbe portare ESPN a trasmettere un numero di gare, seppur ridotto, sulla piattaforma a pagamento ESPN+.

I fan Statunitensi non devono comunque preoccuparsi in quanto la maggior parte dei contenuti di Formula 1 verrebbero comunque trasmessi in chiaro da ABC o ESPN. Un retroscena vuole che l’emittente che attualmente detiene i diritti abbia dovuto lottare con Netflix e Amazon per mantenerli. Per il colosso dello streaming poter trasmettere le gare della classe regina del motorsport sarebbe equivalso a capitalizzare il successo ottenuto grazie alla serie-documentario Drive to Survive. Per Amazon sarebbe invece stato un debutto nel mondo della copertura sportiva in diretta (negli USA).

Un incremento esponenziale di fan: tutta “colpa” di Drive to Survive

Come detto, Netflix avrebbe voluto ottenere ulteriori introiti dalla trasmissione della Formula 1, oltre che dalla serie dedicata allo sport. Serie, Drive to Survive, che negli Stati Uniti ha portato ad un aumento della popolarità della Formula 1 fino alle stelle. ESPN ha affrontato infatti un aumento del canone del 1500%. Ad oggi la stagione più vista corrisponde con quella vinta da Max Verstappen, dunque il campionato 2021, ma tutto ciò sembra destinato a cambiare a breve. Contando solo le prime 5 gare del 2022, gli ascolti sono aumentati del 53%, con una media di spettatori per gara di 1,4 milioni. In ogni caso, non ci sono ufficialità al momento riguardo il rinnovo, ma a quanto pare gli altri offerenti sarebbero stati avvisati del rifiuto delle proprie offerte.

Carlotta Ramaciotti

Da 20 anni appassionata di sport. L'amore per i motori nasce dal papà e cresce insieme alla mamma e a questo si lega la passione per la scrittura. Obiettivo: fare della mia passione il mio lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.