DichiarazioniFormula 1

Clair: “Ci sono offerte per acquistare il circuito Paul-Ricard”

L’amministratore delegato del circuito francese ha confermato che ci sono “offerte” per acquistare il circuito, ma non c’è alcuna intenzione di vendere

Stephane Clair classe 1971 dal 2011 proprietario del circuito di Le Castellet, ad oggi in vendita insieme ad alberghi e aeroporto

I recenti lavori per modificare la S de la Verrerie ( settore 1 della pista ) confermati da Eric Boullier, hanno ingolosito molti investitori. Le Castellet è una pista storica per gli appassionati, nel 2018 ci fu il grande ritorno seguito da un flop nel 2019. Slavica Radic, ex moglie di Bernie Ecclestone, non è intenzionata a vendere. La bosniaca ex modella riuscì ad ottenere il circuito francese dopo il divorzio con l’ex patron di Formula 1.

IL 2020 È IL 50° COMPLEANNO PER IL CIRCUITO FRANCESE, IL CEO HA CONFERMATO LE OFFERTE SUL TAVOLO PER IL PAUL RICARD

Come tutti i prodotti o le aziende di qualità, c’è un forte interesse  per il circuito  – dichiara il CEO a f1only.fr  –ma contrariamente a quanto scritto dai giornali, Slavica non vuole vendere. Non è il suo obiettivo”.  Al momento le offerte non sono accettate in quanto il valore è in continua crescita ed è necessario impegnarsi per il mantenimento della Formula 1 sulla pista francese. Requisito non semplice da gestire vista l’esosa richiesta da parte di Liberty Media per avere il gettone d’ingresso al calendario.

TUTTO E’ IN VENDITA, ANCHE LA RAGAZZA PIU’ BELLA DEL MONDO”

Sono momenti interessanti per noi, questa situazione ci permette di vedere tutto ciò che può essere migliorato, poiché gli investitori conoscono la storia di questo circuito storico. Chiunque si presenta al tavolo delle trattative si domanda quale sia la capacità di sviluppo”.

Il Paul Ricard, tornato a far parte del calendario di Formula 1, ha una storia lunghissima e questo permette la forte crescita economica.  Finora non c’è stata l’affluenza prevista di tifosi e molte tribune sono rimaste vuote.  L’ AD Eric Boullier, dopo le recenti modifiche, resta in attesa dell’approvazione della FIA . L’ex Racing Director McLaren ha già avviato i lavori per creare punti di sorpasso e DRS point.

Pubblicità

Redazione

News in tempo reale, classifiche aggiornate, foto e video delle gare, F1 live, piloti, team, Gran Premi in diretta web, e curiosità dal grande mondo della Formula 1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button